Il capo dello Stato, Berlino e Bruxelles hanno posto un veto, non di metodo (aspetto che in ogni caso non gli competerebbe), sul nome dell'anziano economista, Paolo Savona, già ministro con Ciampi. Salvini si sfoga su Facebook: "Sono arrabbiato". Il post del leader della Lega riceve il like di Luigi Di Maio.

L'EDITORIALE

L’incidente ferroviario sulla Torino-Ivrea mette a nudo l’arretratezza delle nostre ferrovie locali

L'incidente avvenuto presso Caluso, lungo la ferrovia Torino-Ivrea, dimostra ancora una volta l'inadeguatezza del nostro sistema ferroviario, dove per esempio ancora sopravvivono, nei tratti minori, i famigerati "passaggi a livello".

La Cina, il Falun Gong e i diritti umani: qualche doverosa considerazione

La famigerata setta del Falun Gong, fondata e capitanata dal guru Li Honghzi, è stata messa al bando per via delle sue numerose e ripetute violazioni dei diritti umani in Cina. Dire il contrario è pura sinofobia.
Giuseppe Conte

Riflessioni sul prossimo governo “populista”

Il governo del cambiamento punterà ad aumentare gli investimenti a deficit per far ripartire l'economia interna e avrà bisogno di una Banca Centrale pronta a garantire la sicurezza e quindi ad acquistare i titoli di Stato italiani immessi sul mercato. Dall'altra la Commissione Europea punterà ad attuare misure che potrebbero portare i titoli di stato ad essere considerati rischiosi e allo stesso tempo la BCE toglierà la sua garanzia al debito sovrano. Ci potrà essere possibilità di dialogo tra keynesiani e ordoliberisti?

Eritrea, una giovane e bella donna di 27 anni

L'Eritrea compie 27 anni di vita. Il 24 maggio del 1991, infatti, iniziava l'avventura della sua Indipendenza, confermata poi col referendum di due anni dopo. La donna, nella sua storia, ha avuto un ruolo importantissimo, determinante.

Grande Guerra, un anniversario sbullonato

La data che oggi celebriamo, è il riscatto di un'Italia che si riappropriava del proprio destino. Non celebriamo tanto l’eroismo nella "grande guerra" del singolo, delle Medaglie d’Oro, di un Corridoni o di d’Annunzio, ma del popolo delle trincee: stanco, lacero, sporco, sfibrato, umiliato, ma capace di un capolavoro.

SEGUICI SU

0FanLike
31FollowerSegui
0FollowerSegui
1,464FollowerSegui
20IscrittiIscriviti

OPINIONI

ITALIA

Claudio Messora

Governo, se il Quirinale risponde a Byoblu…

L'Ufficio Stampa del Quirinale ha risposto in maniera insolita a un video di Claudio Messora, in arte byoblu, che riportava alcune ricostruzioni di Repubblica sul caso del discorso del premier incaricato Giuseppe Conte. Una vicenda strana, che deve aver suscitato irritazione nel palazzo presidenziale, ma che minaccia la libertà di stampa e di parola.

CALCIO & SPORT

Gianluigi Buffon

Serie A, 38a giornata: finale al cardioplama, Inter in Champions! Buffon lascia la Juve dopo 17 anni

Nell'ultima giornata che ha sancito l'addio di Buffon dalla Juventus arriva la sorpresa: la Lazio scivola nello scontro diretto contro l'Inter con i nerazzurri che agguantano l'ultimo posto per la Champions. Per il resto rispettati i pronostici: Milan sesto, Crotone terzultimo e retrocesso.

CRISITALY ED EUROCRISI

Crimea: nuovo ponte inaugurato da Putin

Crimea: inaugurato il ponte che collega la penisola alla Russia continentale

Il 15 maggio, con sei mesi di anticipo rispetto al previsto, Vladimir Putin ha inaugurato il ponte che collega la penisola di Crimea al resto della Russia. Si tratta del ponte più lungo d'Europa, lungo 19 chilometri. Un grande traguardo per la penisola ritornata nel 2014 alla Madrepatria russa, nello scetticismo generale.

MONDO

Nicolas Maduro

Venezuela: Maduro vince le elezioni e sarà presidente fino al 2025

Il presidente venezuelano Nicolas Maduro è stato rieletto con oltre 5 milioni di voti, su poco più di 8 milioni di voti (pari al 46% degli iscritti). I candidati delle opposizioni e gli Stati Uniti contestano l'esito del voto. L'Ue non lo riconosce. Per Mosca il risultato è "valido" e "irreversibile".

ECONOMIA

Cina e Stati Uniti, Trump e Xi

Tra Cina e Stati Uniti, è la visione di globalizzazione della prima a trionfare

Nel lungo braccio di ferro fra Stati Uniti e Cina in materia commerciale, alla fine è stata proprio quest'ultima a vincere. Ma, e questo probabilmente fa la differenza nei nuovi equilibri internazionali, senza voler stravincere ed umiliare l'avversario, visto come un partner e non come un nemico.

TERRORISMO & GUERRE

Donbass

Guerra nel Donbass: l’Ucraina è pronta alla grande offensiva

I più recenti reportage dalla linea del fronte raccontano che, il 4 maggio, le truppe ucraine hanno posizionato due sistemi missilistici "Tochka-U" sul confine con il Donbass. Mentre gli ucraini spingono per fare iniziare una guerra su larga scala, nella vicina Russia stanno per iniziare i mondiali di calcio.

FOCUS

CULTURA E SOCIETÀ

POLITICA

CRONACHE

ESTERI

ECONOMIA E LAVORO

EUROPA

MOTORI

A SPASSO CON LA STORIA