Il giovane cronista, morto a soli 26 anni, con le sue inchieste e denunce ha cercato di svelare i rapporti tra la criminalità e la politica. Ma a 32 anni di distanza aleggia ancora il mistero sulla sua morte.

L'EDITORIALE

Alla faccia delle primarie!

Luigi Di Maio
Le primarie farsa del Movimento 5 Stelle lasciano l'amaro in bocca, ma la predilezione dei vertici del movimento per Luigi Di Maio non sorprende. Pretestuose e ipocrite tuttavia le polemiche da parte del Partito Democratico che ci ha abituato a buffonate ben peggiori.
theresa may

Brexit: Theresa May attesa a Firenze

Il premier britannico Theresa May è attesa oggi pomeriggio a Firenze, nei pressi della ex scuola dei Marescialli dei Carabinieri per parlare di Brexit.
Matteo Renzi

Legge Elettorale: pronto il Pastrocchiellum

Con l'assenso di Forza Italia e Lega Nord è iniziato il nuovo tentativo del Partito Democratico di riformare la legge elettorale uscita fuori dalla sentenza della Corte Costituzionale che ha dichiarato incostituzionale la Legge Calderoli. Il Rosatellum bis si preannuncia una legge fatta su misura per Renzi e il suo centrismo trasformista.

Serie A, 5a giornata: verso il duopolio

Nel primo turno infrasettimanale si consolida la diarchia Juventus-Napoli che si portano da sole in testa sfruttando il mezzo passo falso dell'Inter.

“Operazione San Gennaro” anti Di Maio: il boomerang di Gramellini

Gramellini sbeffeggia Di Maio sul Corriere della Sera. Il pentastellato replica duramente dalla sua pagina Facebook: "Il disprezzo per la festa di San Gennaro da parte di un intellettuale come Gramellini è il segno evidente dello scollamento tra chi fa informazione e la gente comune". Per Gramellini, aggiunge Di Maio, la festa di San Gennaro è solo un momento per radunare i baciapile e quello che lui chiama il popolino".

OPINIONI

CRISITALY ED EUROCRISI

lafarge

Terrorismo: Cementificio francese versava fondi all’ISIS

Continua l'indagine della magistratura francese sui rapporti tra il cementificio Lafarge e l'isis nel Nord della Siria: versati 30 mila dollari al mese.
Marine Le Pen e Florian Philippot

Francia: Front National in crisi nera, Philippot lascia il partito

Con l'ultimatum al vicepresidente Florian Philippot e la sua conseguente fuoriuscita dal partito, il dibattito sul futuro prossimo del Front National è aperto. Apparentemente in ritirata, si aspettano le prossime mosse di Marine Le Pen (ma dopo il Congresso).

Arresti in Catalogna: in vista del referendum cresce la tensione con Madrid. Solidarietà del M5S

Arrestati dalla Guardia Civil 14 membri dei ministeri della Catalogna, tra i quali due collaboratori del vicepresidente Oriol Junqueras. Madrid blocca il referendum, tra le proteste di Ada Colau e Pablo Iglesias

MONDO

Bali a rischio: sull’isola incombono l’eruzione di un vulcano e uno tsunami

Il verificarsi di un grave terremoto nei pressi dell'isola di Java mette a rischio anche la sicurezza dell'isola di Bali, per la quale si temono uno tsunami e l'eruzione del vulcano Agung.
Donald Trump

Donald Trump all’ONU: “Metterò sempre l’America al primo posto”

All'Assemblea Generale dell'ONU Donald Trump ha recitato uno show piuttosto esplosivo, dove non ha risparmiato minacce sempre più pesanti non solo alla Corea del Nord ma anche ad altri paesi come il Venezuela e l'Iran che gli Stati Uniti considerano irriducibilmente come loro rivali.
ISIS

Lotta al terrorismo: i possibili nuovi scenari ISIS

Secondo gli esperti, dopo la rottura dell'assedio di Deir ez-Zor, l'ISIS ha i giorni contati. Ma il terrorismo di matrice islamica potrebbe creare nuove basi nel mondo.

ITALIA

Delusione Perugia e Carpi, Frosinone agguanta la vetta a tempo scaduto

Il Frosinone agguanta il primato a tempo scaduto, tonfo Perugia e Carpi. Audero perde l'imbattibilità dopo quasi 450 minuti. Tutto sul primo turno infrasettimanale della stagione cadetta.

Serie A, 4a giornata: un trono per tre

In attesa del turno infrasettimanale Juventus, Napoli ed Inter comandano il campionato a punteggio pieno. Storica doppietta per Pellegri, il più giovane bomber ad aver segnato in Serie A.
Parma Calcio

Non basta chiamarsi Parma per raggiungere la promozione

Nel quarto turno, Perugia e Frosinone riagganciano il Carpi, che viene bloccato da una Cremonese da tenere d'occhio. Il Parma fa fatica a ingranare nonostante la caratura della squadra di D'Aversa che ora ha la panchina rovente. Venezia di Inzaghi mantiene la porta imbattuta, ma fa fatica a fare gol.

CALCIO E SPORT

CRONACHE

Don Pino Puglisi

Ventiquattro anni fa moriva Don Pino Puglisi, il prete che ha detto “no” alla mafia con il sorriso

Don Pino Puglisi operava nel quartiere Brancaccio di Palermo, dove avevano una certa influenza boss di Cosa Nostra come Leoluca Bagarella, cognato di Riina e i fratelli Graviano. Il prete palermitano toglieva i bambini e i ragazzi dalle strade e dalle mani della criminalità, ma Cosa Nostra non glielo ha mai perdonato e lo assassina il 15 settembre del 1993.

La castrazione chimica per gli stupratori è una soluzione?

Ad ogni nuovo caso di stupro, si riapre la discussione sull'introduzione della castrazione chimica per gli stupratori. Ma fino a che punto è una soluzione? I farmaci utilizzati, producono una serie di effetti collaterali tra i quali un decremento delle facoltà cognitive, cosicché il soggetto sottoposto contro la sua volontà al procedimento, si ritroverebbe sì sessualmente impotente, ma più arrabbiato e forse perfino più stupido e quindi, tutto sommato, ancora più pericoloso.

ECONOMIA

Stop allo shopping straniero: è nato il gigante italiano del pomodoro

Questa volta l'acquisizione è tutta italiana. Si inverte la tendenza degli ultimi anni che ha visto gli stranieri fare la parte del leone, con il Consorzio Casalasco del Pomodoro che dopo Pomì acquista lo storico marchio De Rica. E' la prima filiera italiana nella coltivazione e trasformazione in polpe, passate e concentrati, grazie alla quale 550.000 tonnellate di pomodoro fresco raccolto esclusivamente in Italia, saranno trasformate ed esportate in 60 Paesi nel mondo.

La Cina “scopre” la Sardegna: tour operator cinesi in visita nel sud dell’isola

In questi giorni, su iniziativa della Regione e grazie alla collaborazione di UnionCamere Sardegna, 16 tour operator e agenti di viaggio cinesi, prevalentemente del segmento del lusso, visiteranno il sud dell'isola per un educational tour che ripercorre, ampliandolo, l'itinerario seguito dalla delegazione presidenziale.La delegazione di tour operator e agenzie di viaggio cinesi è composta dai rappresentanti di 12 aziende che operano nei più importanti segmenti: dal luxury al lifestyle, dal MICE (Meetings, Incentives, Conventions e Exhibitions) al wedding, dal business ai viaggi personalizzati più una rappresentanza della stampa specializzata.

CULTURA E SOCIETÀ

SPECIALE TERRORISMO

11 Settembre: dopo sedici anni trionfa l'Omertà sull'attentato alle Twin Towers

11 Settembre: dopo sedici anni trionfa l’Omertà sull’attentato alle Twin Towers

Accadde oggi: Sedici anni fa morivano 3000 americani per mano di terroristi riconducibili ad al-Qaeda che dirottarono quattro aerei di linea modello Boeing. Da allora non tutto è ancora chiaro di quanto è accaduto, ma le indagini sono ferme, nonostante Afghanistan e Iraq non c'entrassero nulla con gli attentatori.

GUERRA IN SIRIA

Siria: ISIS in ginocchio dopo la perdita dei pozzi petroliferi di Deir Ez Zor

Siria: ISIS in ginocchio dopo la perdita dei pozzi petroliferi di Deir Ez Zor

Grandi successi della Russia e dell'esercito siriano contro l'ISIS dopo la rottura dell'assedio di Deir el-Zor. Lo Stato Islamico perde fonti petrolifere di reddito mentre le colonne umanitarie russe entrano nella città liberata.

GUERRA IN DONBASS

Mikheil Saakashvil

Ucraina sull’orlo di una nuova Maidan: Saakashvili e la campagna contro Poroshenko

Poroshenko rischia una nuova Maidan. L'ex presidente della Georgia Saakashvili lancia una campagna contro il presidente ucraino, la cui autorità sembra sempre più indebolita.

POLITICA INTERNAZIONALE

Giulio Regeni

Giulio Regeni, le contorsioni e l’ipocrisia della politica italiana sulle rive del Nilo

La politica italiana sembra aver cambiato idea sul caso Regeni. Una fragilità di pensiero che dimostra la mancanza da alcuni anni di una strategia chiara del paese per il Mediterraneo, una regione nella quale l'Italia non può non avere un ruolo di primo piano.

CIVILTÀ EURASIATICA

Putin: “L’intelligenza Artificiale dominerà il mondo”

Putin agli studenti: "in futuro, chi primeggerà nel campo dell'Intelligenza Artificiale, sarà un leader globale". E parla di pro e contro dell'IA

NON SOLO EUROPA

9 Settembre 1999: con la Dichiarazione di Sirte nasce l’Unione Africana

Il 9 settembre 1999, soprattutto dietro grande impulso della Libia di Gheddafi, con la Dichiarazione di Sirte nasceva l'Unione Africana.

MOTORI

POLITICA EUROPEA

Jean Luc Melenchon e un membro della Cgt

Francia, Lavoro: inizia un autunno di fuoco per Macron

La Francia piomba nel caos degli scioperi con l'opposizione dei sindacati e della sinistra alla riforma del lavoro voluta da Emmanuel Macron: Melenchon e Cgt in prima linea contro l'esecutivo.

LAVORO

Oltre 9 milioni gli italiani a rischio povertà

Aumentano gli italiani a rischio povertà. L'area del disagio sociale, alla fine del 2016, comprendeva 9,34 milioni di persone. Crescono gli occupati-precari. Dal 2015 al 2016 altre 105mila persone sono entrate a far parte dei "deboli".

A SPASSO CON LA STORIA

Felice Ippolito

Storia di Felice Ippolito: Il “Mattei dell’atomo” che voleva nazionalizzare l’energia nucleare

Nel secondo dopoguerra l'ingegnere civile napoletano Felice Ippolito si fa promotore dello sviluppo dell'energia nucleare civile, grazie ai suoi studi sull'Uranio e agli insegnamenti di Fermi. Ma ben presto la politica gli metterà i bastoni tra le ruote, contro di lui si accanirà il segretario del PSDI Giuseppe Saragat, futuro Presidente della Repubblica.

TUTTE LE NEWS