Saturday, 3 December 2022 20:45

Taiwan: le elezioni bocciano il governo della provocatrice Tsai Ing-wen

Le elezioni locali sull’isola di Taiwan sono state amare per il governo filo-occidentale di Tsai Ing-wen, costringendola a dare le dimissioni

La Russia consegna il dossier sulle armi biologiche in Ucraina agli esperti internazionali

Nonostante la Russia abbia fatto emergere da mesi i programmi statunitensi sulle armi biologiche in Ucraina, Washington continua a tacere

Vertice di Samarcanda: il discorso di Xi Jinping

Vi proponiamo il discorso pronunciato dal presidente cinese Xi Jinping alla 22ma riunione del Consiglio dei capi di Stato della SCO

L'EDITORIALE

Ungheria: la deriva pericolosa dell’Europarlamento

0
All'Ungheria è stato appiccicato il bollino nero di “autocrazia elettorale”, non meritevole dei fondi europei. E' una deriva molto pericolosa

Accordo sul nucleare: Raisi chiede garanzie serie agli Usa

Il presidente iraniano Raisi chiede agli Usa garanzie serie e revoca duratura delle sanzioni per riannodare i fili dell'accordo sul nucleare

Vertice di Samarcanda: Russia e Cina garanti della stabilità mondiale

Il vertice dell’Organizzazione per la Cooperazione di Shanghai, tenutosi nella città di Samarcanda, ha rafforzato i legami tra Russia e Cina

OPINIONI

Draghi affonda come il Titanic

Draghi salirà domani al Colle per riferire a Mattarella dopo il passaggio di oggi in Senato che ha di fatto sancito la fine dell'esecutivo

Le vere ingerenze straniere nella politica italiana

Dal secondo dopoguerra in poi, la politica italiana e tanti governi sono stati sempre sottoposti alle pesanti ingerenze degli Stati Uniti

Eritrea e Somalia: nazioni sorelle, da sempre

Davvero fruttuosa ed importante la visita del nuovo Presidente somalo Hassan Sheikh Mohamud ad Asmara, in Eritrea, dove si è incontrato col Presidente eritreo Isaias Afewerki. Si conferma e si rilancia lo storico legame fra le due nazioni da sempre sorelle e figlie della stessa anima.

CULTURA E SOCIETÀ

TERRORISMO & GUERRE

La Russia avverte la Gran Bretagna: “Conseguenze imprevedibili e pericolose”

0
Il ministero degli Esteri russo lancia un avvertimento all'ambasciatrice britannica Bronnert, la Bulgaria arma Kiev, Medvedev vede la vittoria

MONDO

Turchia: Erdogan imbavaglia giornalisti e cittadini

0
Pugno duro di Erdogan. Il Parlamento turco ha approvato una legge che punirà con sentenze fino a tre anni di carcere chi diffonde “fake news”

ECONOMIA E LAVORO

Consulta uffici stampa Asr: nel contratto Sanità ennesima violazione della legge 150/2000

0
La Consulta degli uffici stampa dell’Associazione Stampa Romana denuncia l’ennesima violazione della legge 150/2000, in occasione del rinnovo del contratto del comparto della Sanità pubblica sottoscritto lo scorso 2 novembre

ITALIA IN CRISI

A Modena non passa l’O.d.G. pro Assange

0
Il Consigliere Comunale di Modena Sociale Beatrice De Maio ha chiesto il riconoscimento dello status di rifugiato per Julian Assange. La maggioranza ha bocciato l'Ordine del giorno.

COMUNITÀ EUROPEA

FOCUS

Nucleare: a Vienna si cerca l’intesa

Presso l'hotel “Palais Coburg” a Vienna sono ripresi da qualche giorno i colloqui per il rilancio dell'accordo sul nucleare siglato nel 2015

Vladimir Putin: “L’Occidente vuole obbligare il mondo a vivere secondo le proprie regole”

Il 17 giugno si è tenuto l’atteso intervento del presidente russo Vladimir Putin al Forum Economico Internazionale di San Pietroburgo, che, nonostante il boicottaggio delle potenze occidentali, ha visto un’ampia partecipazione da parte delle delegazioni di almeno 140 Paesi provenienti da tutti i continenti.

Il contesto storico di piazza Tienanmen

La cosiddetta "strage" di Piazza Tienanmen - che non fu vera strage ma piuttosto guerriglia urbana tra manifestanti e forze armate - è l'arma mediatica principale che, a distanza di trentatré anni dagli eventi, i media statunitensi e britannici utilizzano, seguiti acriticamente dal circuito mainstream dell'Europa continentale, per ricordare all'opinione pubblica che il nostro, malgrado tutto, è ancora il migliore dei mondi possibili.

Maggio, per l’Eritrea un intero mese dedicato all’Indipendenza celebrato anche in Italia

Si sono tenuti in Italia, in varie città e nei giorni 22 e 29 maggio, i Festival dell'Indipendenza della Comunità Eritrea. Enormi il successo e la presenza del pubblico ovunque, a riprova di un 31esimo Anniversario vissuto veramente col cuore.

La svolta laburista dell’Australia non è una svolta

Il 21 maggio, in Australia, le urne hanno dato ragione al Partito Laburista guidato da Anthony Albanese, di origini pugliesi. Ma cambia poco

DOLCE VITA

POLITICA

CRONACHE

ESTERI

CALCIO & SPORT

OPINIONI & ANALISI

Domani il faccia a faccia tra Draghi e Conte

0
Domani il faccia a faccia tra Draghi e Conte. Grillo, nel frattempo, ha preferito svicolare, concentrandosi sul suo ex protetto, Luigi Di Maio

MOTORI

A SPASSO CON LA STORIA