Nel giorno di San Giuseppe del 1994 Don Giuseppe Diana fu colpito da cinque colpi di semiautomatica dal camorrista Giuseppe Quadrano. Il parroco di Casal di Principe aveva denunciato durante le sue omelie e attraverso uno scritto l'avanzamento del malaffare e della malavita. Mandante dell'omicidio fu Nunzio De Falco, rivale di Francesco Schiavone nel clan dei Casalesi.

L'EDITORIALE

Christchurch, il giorno dopo: frattura globale fra neoliberisti e populisti

christchurch il giorno dopo
Il giorno dopo l'attentato in Nuova Zelanda resta il noioso derby tra neoliberisti e populisti, pieno di superficialità e luoghi comuni. A Wellington arrivano le condoglianze di mezzo mondo, ma analisi più complesse sarebbero necessarie a capire cosa è successo venerdì scorso.

Cabras (M5S) sul memorandum con la Cina: “Interesse nazionale”

Vi proponiamo l'interessantissimo intervento odierno del deputato Pino Cabras (M5S) sul memorandum fra Repubblica Italiana e Repubblica Popolare Cinese.
Fatturazione elettronica

Le novità della fatturazione elettronica

Nel 2019 il governo ha introdotto la fatturazione elettronica: un provvedimento che fa discutere. Guida alla nuova legislazione.
serbia, proteste anti vucic

Serbia: potrebbero esserci gli Stati Uniti dietro le proteste di piazza anti Vucic

Da mesi in Serbia la popolazione scende in piazza a cadenza settimanale per protestare contro il presidente Vucic. Il portale "Govori Serbia" ha pubblicato foto e video di incontri presso l'Hotel Hilton che incastrerebbero i leader delle proteste, colti ad avere contatti con funzionari dell'ambasciata statunitense a belgrado.

Spari ad Utrecht, 3 morti e 5 feriti

Spari ad Utrecht, 3 morti e 5 feriti. Arrestato il killer: si chiama Gokmen Tanis, 37 anni, pluripregiudicato di origini turche. Alcuni testimoni hanno riferito che il killer “è uno del quartiere”, escludendo il movente terroristico. Che non è stato scartato, invece, dagli investigatori.

SEGUICI SU

10,818FanLike
35FollowerSegui
162FollowerSegui
1,559FollowerSegui
29IscrittiIscriviti

OPINIONI

ITALIA

Matteo Salvini

Migranti, Salvini: “Con noi zero sbarchi nel 2019”

La Lega di Salvini gongola: gli sbarchi sono diminuiti del 95%. Il Carroccio svetta sempre più in alto nei consensi, mentre l'opposizione Pd tenta di riorganizzarsi con il nuovo segretario Zingaretti.

CALCIO & SPORT

Serie A, 28a giornata: Juve primo ko, Milano è nerazzurra!

Prima sconfitta stagionale per la Juventus che capitombola a Marassi, il Napoli vince contro l'udinese e si porta a -15, l'Inter risorpassa il Milan facendo suo il derby, giornata ricca di gol (ben 42!).

CRISITALY ED EUROCRISI

Gilet Gialli: Parigi nuovamente in “stato di guerra”. In fiamme un palazzo, 11 feriti

Anche la diciottesima settimana di proteste a Parigi ha visto nuovi scontri fra le forze dell'ordine e i manifestanti, non solo i Gilet Gialli ma anche i Black Block che cercano spesso con successo d'infiltrarsi nella protesta per darle un corso violento.

MONDO

toto cotugno

Ucraina: anche Toto Cotugno persona non grata

Il cantante italiano Toto Cotugno è stato bandito dal territorio ucraino. È la decisione presa dal governo di Kiev, che aveva già escluso Albano, considerato un pericolo per la sicurezza nazionale.

ECONOMIA

Nord Stream e Ue

Nord Stream 2: il Parlamento UE chiede di sospendere il progetto del gasdotto

L'Unione Europea ha dichiarato la Russia un partner non strategico, tuttavia i rapporti economici tra Mosca e i paesi membri dell'Ue restano saldi.

TERRORISMO & GUERRE

16 marzo 1978: le Br rapiscono Aldo Moro e massacrano la sua scorta

Quarantuno anni fa il rapimento del presidente della Dc Aldo Moro e il massacro degli uomini della sua scorta per mano delle Brigate Rosse

FOCUS

CULTURA E SOCIETÀ

POLITICA

CRONACHE

ESTERI

ECONOMIA E LAVORO

EUROPA

MOTORI

A SPASSO CON LA STORIA