Politica

    Amministrative 2016: Affluenza al 66%. Sorpresa a Roma.

    In 1300 comuni urne aperte da stamattina alle 7, chiuderanno stasera alle 23.

    13 milioni di italiani si recheranno alle urne. Si vota in un solo giorno dalle 7.00 alle 23.00 in 1.300 Comuni, 25 capoluoghi di provincia. Lo scrutinio dei voti inizierà subito dopo la conclusione delle operazioni di voto e l’accertamento del numero dei votanti. L’eventuale turno di ballottaggio si svolgerà domenica 19 giugno, sempre dalle 7.00 alle 23.00. Le sfide cruciali sono quelle di Roma, Milano, Napoli, Torino, Bologna, Cagliari e Trieste.

    Ore 23.30: AFFLUENZA DEFINITIVA 66,43%.

    PRIMI EXIT POLL

    NAPOLI: De Magistris in netto vantaggio, lotta Lettieri-Valente per il ballottaggio

    MILANO: Testa a testa tra Sala e Parisi per il ballottaggio.

    ROMA: Raggi in netto vantaggio, Giachetti braccato dalla Meloni per l’accesso al secondo turno.

    TORINO: Fassino al ballottaggio

    Ore 20: Dati ufficiali sull’affluenza alle ore 19 – Italia: 46,01%
    Napoli: 40,74%
    Torino: 42,98%
    Roma: 40,68%
    Milano: 43,77%
    Bologna: 46,84%
    Trieste: 42,72%
    Cagliari: 40,16%

    Ore 19: AFFLUENZA – I dati comunicati dal ministero dell’interno danno affluenza al 50,71%.

    Caso Napoli: si parla di minacce a cittadini fuori dalle urne e compravendita di voti. Accuse da parte di M5s e Lista De Magistris verso il PD su presunte fotografie alle schede a favore della Valente. Lettieri contro “ronde estremiste di De Magistris”.

    Ore 15: CURIOSITÀ
    Roma – Silvio Berlusconi ha votato per la prima volta dopo l’interdizione dai pubblici uffici. Ha votato a Roma, dove ha spostato la sua residenza dal 2013.

    Latina – Il caso: tre ministri del governo appoggiano tre candidati diversi

    Ore 14: AFFLUENZA DELLE MAGGIORI CITTÀ ITALIANE
    Roma: 14,12%
    Milano: 15,56%
    Napoli: 15,52%
    Torino: 14,05%
    Bologna: 19,91%
    Cagliari: 18,13%
    Trieste: 18,78%

    Aggiornamento ore 12: Secondo i primi dati l’affluenza si aggira attorno al 19-20%. Dati superiori alle europee di due anni fa.

    Gentile Lettore, ogni commento agli articoli de l'Opinione Pubblica sarà sottoposto a moderazione prima di essere approvato. La preghiamo di non utilizzare alcun tipo di turpiloquio, non alimentare discussioni polemiche e personali, mantenere un comportamento decoroso. Non saranno approvati commenti che abbiano lo scopo di denigrare l'autore dell'articolo o l'intero lavoro della Redazione. Per segnalazioni e refusi la preghiamo di rivolgersi al nostro indirizzo di posta elettronica: [email protected]

    Inserisca il suo commento
    Inserisca il Suo nome