Amsterdam, auto investe passanti alla stazione centrale

Anche l’Olanda viene colpita in questa serata di fine settimana da un fatto di cronaca che potrebbe essere collegato agli attentati perpetrati dall’ISIS negli ultimi giorni in Europa e in Medio Oriente.

Secondo i racconti della polizia olandese, l’auto era parcheggiata in modo non consono nei pressi della stazione centrale. L’uomo alla guida della vettura viene avvicinato dagli agenti, ma scappa via investendo alcune persone, schiantandosi al muro.

Si brancola ancora nel buio sulle ragioni dell’incidente, le autorità escludono per il momento l’ipotesi di un attentato terroristico. Secondo i racconti della polizia il presunto attentatore si trattava di un uomo che piuttosto che dirigersi volontariamente verso la folla, non era in grado di gestire perfettamente il veicolo, portando all’incidente.

Alcuni su twitter hanno lanciato addirittura l’ipotesi di un presunto suprematista bianco alla guida dell’auto. Tuttavia nonostante le forze dell’ordine olandesi sembrino brancolare nel buio, la pista di un nuovo attentato di matrice islamica, seppur realizzato in modo rocambolesco, è da tenere in conto.

Intanto l’uomo è stato messo in stato di fermo ed è sotto interrogatorio. (SEGUONO AGGIORNAMENTI)

Gentile Lettore, ogni commento agli articoli de l'Opinione Pubblica sarà sottoposto a moderazione prima di essere approvato. La preghiamo di non utilizzare alcun tipo di turpiloquio, non alimentare discussioni polemiche e personali, mantenere un comportamento decoroso. Non saranno approvati commenti che abbiano lo scopo di denigrare l'autore dell'articolo o l'intero lavoro della Redazione. Per segnalazioni e refusi la preghiamo di rivolgersi al nostro indirizzo di posta elettronica: [email protected]

Inserisca il suo commento
Inserisca il Suo nome