CONDIVIDI
Nicolai Lilin

Da alcuni giorni tra i VIP nazionali si è diffusa la campagna social #everychildismychild, con la quale si vogliono condannare i crimini che a loro giudizio si stanno compiendo in Siria.

Lo scrittore di origini russe Nicolai Linin, pur riconoscendo la loro buona fede, ha voluto colmare le loro lacune e la loro scarsa conoscenza del conflitto siriano con un suo pensiero di carattere geopolitico.

CONDIVIDI
Marco Muscillo

Nato nel 1988 a Tricarico in provincia di Matera.
Vive in Umbria da più di 20 anni.
Ha studiato Storia della Società, della Cultura e della Politica all’Università di Perugia.
Ogni tanto si diverte a scrivere articoli per l’Opinione Pubblica.

UN COMMENTO

  1. ……inutile aggiungere ancora cose, l America vuole il mondo intero !!!…..complimenti a questo scrittore nello spiegare la geopolitica attuale …..

Gentile Lettore, ogni commento agli articoli de l'Opinione Pubblica sarà sottoposto a moderazione prima di essere approvato. La preghiamo di non utilizzare alcun tipo di turpiloquio, non accendere flames e di mantenere un comportamento decoroso. Non saranno approvati commenti che abbiano lo scopo di denigrare l'autore dell'articolo o l'intero lavoro della Redazione. Per segnalazioni e refusi la preghiamo di rivolgersi al nostro indirizzo di posta elettronica: redazione@opinione-pubblica.com

LASCIA UN COMMENTO