Argomenti Agroalimentare

Argomento: agroalimentare

Il mondo della Grande Distribuzione Organizzata

grande distribuzione organizzata

Cos'è la Grande Distribuzione Organizzata? Vediamo di capirci qualcosa in più.

Centinaio sventa un blitz ai danni dell’agroalimentare italiano

Grazie al ministro Gian Marco Centinaio è arrivato lo stop alla procedura emendativa che proponeva la facoltà di utilizzare l’emblema di Stato con la dicitura ‘Made in Italy’ per beni alimentari ottenuti anche con prodotti stranieri

Il ministro Centinaio incontra l’omologo cinese Han Changfu

Il Ministro delle politiche agricole alimentari, forestali e del turismo, Gian Marco Centinaio, ha ricevuto oggi a Roma il ministro dell'Agricoltura della Repubblica Popolare Cinese, HAN Changfu. Al centro dell'incontro, i temi della collaborazione agricola bilaterale, i dossier di apertura del mercato cinese, i controlli sui prodotti di qualità e le misure di contrasto alla contraffazione agroalimentare.

Incremento record per l’agro-alimentare italiano in Cina

Incremento da record per l'agro-alimentare italiano in Cina che fa segnare un aumento del 17% delle esportazioni nel 2019, rispetto al 2018.

Coldiretti: “Stop agli arrivi di riso asiatico a dazio zero”

L'invasione di riso asiatico ha fatto crollare i prezzi riconosciuti agli agricoltori italiani, con contrazioni consistenti per le principali varietà di riso che vanno dal -58 % per l’Arborio al -57 % per il Carnaroli, dal -41 % per il Roma al -37% per il Vialone Nano. La crisi mette a rischio il primato nazionale in Europa dove l'Italia è il primo produttore di riso con 1,50 milioni di tonnellate su un territorio coltivato da circa 4mila aziende di 234.300 ettari, che copre circa il 50 % dell’intera produzione Ue con una gamma varietale del tutto unica.

Egitto: la Russia investirà 7 miliardi di dollari nel Canale di Suez

Port Said nel Canale di Suez

Sempre più stretti i rapporti tra Mosca e Al Cairo: La Russia produrrà a Port Said, nella Zona Economica Speciale del Canale di Suez, prodotti dell'industria chimica e agroalimentare destinati ad Africa e Medio Oriente. Si parla di 35 mila nuovi posti di lavoro per gli egiziani.

Stop allo shopping straniero: è nato il gigante italiano del pomodoro

Questa volta l'acquisizione è tutta italiana. Si inverte la tendenza degli ultimi anni che ha visto gli stranieri fare la parte del leone, con il Consorzio Casalasco del Pomodoro che dopo Pomì acquista lo storico marchio De Rica. E' la prima filiera italiana nella coltivazione e trasformazione in polpe, passate e concentrati, grazie alla quale 550.000 tonnellate di pomodoro fresco raccolto esclusivamente in Italia, saranno trasformate ed esportate in 60 Paesi nel mondo.

Boom dell’agroalimentare italiano

L'agroalimentare italiano continua a crescere su tutti i principali mercati esteri, dal Nordamerica all'Asia fino all'Oceania. Notevole la crescita media che si attesta all'8%. Exploit sul mercato russo nonostante le scellerate sanzioni contro la Russia volute dall'Ue ed il conseguente embargo del paese di Putin.

Arriva il CETA: Coldiretti lancia l’allarme

Arriva il CETA: Coldiretti lancia l'allarme: Gentiloni-Trudeau

Con il CETA, i governi democraticamente eletti dai cittadini potranno essere citati in giudizio se le loro decisioni ledono gli interessi di aziende private. Protesta la Coldiretti: "Il Ceta uccide il grano duro italiano.

Xi Jinping in Sardegna

Il presidente cinese Xi Jinping è arrivato a Cagliari, per uno “scalo tecnico”, proveniente dal Cop22 di Marrakech e in viaggio verso il Sudamerica per partecipare al Vertice dell'Asean. Accompagnato dal presidente della Regione Francesco Pigliaru, si è prima recato nel sito archeologico di Nora e p...

SEGUICI SU

10,863FanLike
35FollowerSegui
185FollowerSegui
1,474FollowerSegui
29IscrittiIscriviti