Argomenti Alberto Bagnai

Argomento: Alberto Bagnai

Il coraggioso intervento di Alberto Bagnai (Lega) sulla Siria al Senato

Albrto Bagnai

Dopo giorni di propaganda martellante a reti e testate unificate, al Senato della Repubblica, è stato possibile ascoltare un intervento sulla Siria di senso e tenore diversi rispetto alle declamazioni ad alta voce delle veline del Dipartimento di Stato statunitense di gran parte del mondo politico e degli ospiti dei salotti televisivi d'Italia. Alberto Bagnai, parlando della Siria assediata dai tagliagole salafiti e provocata da Stati Uniti ed Israele, ha ricordato alcune delle più sanguinose fake news dell'Occidente, a partire dalla famigerata quanto farlocca provetta di antrace mostrata da Colin Powell all'Onu per giustificare l'aggressione all'Iraq.

Terremoto L’Aquila: politici abruzzesi uniti contro le multe dell’Europa

Terremoto L'Aquila 2009

Senatori del centrodestra hanno presentato un'interpellanza parlamentare per scongiurare le procedure di infrazione dell'Unione Europea, che ha qualificato le esenzioni fiscali nei confronti dei cittadini abruzzesi colpiti dal terremoto del 2009 come "aiuti di Stato".

Terremoto, Sen. Alberto Bagnai presenta interrogazione parlamentare su ricostruzione

Alberto Bagnai

Il 31 marzo scadranno i termini per la presentazione delle schede Aedes. La Lega, a nome di Bagnai, Arrigoni, Candiani, Pazzaglini, Briziarelli, Bonfrisco, Tesei e Fusco, chiede una proroga.

Bagnai (Lega): Perché quando c’era l’Italietta stavamo meglio

Alberto Bagnai

Ospite in veste di candidato della Lega, l'economista Alberto Bagnai ha potuto tenere negli studi di La7 una piccola "lezione" sulla crisi italiana e sulle sue cause: "Si parla male dell'Italietta degli anni '80 e '90, ma in quell'epoca stavamo meglio", spiega il professore di Politica Economica.

Elezioni, Alberto Bagnai si candida con la Lega di Salvini

Alberto Bagnai

Alberto Bagnai, professore di Politica Economica all'Università degli Studi "Gabriele D'Annunzio", dopo molti anni spesi nel sostenere le sue tesi contro la moneta unico europea, ha presentato la propria candidatura nella conferenza stampa organizzata dalla Lega all'interno della Camera dei Deputati. Salvini: "Bagnai con i suoi libri mi ha aperto gli occhi. Noi unici a volere uscire dall'euro, senza compromessi". Il docente: "Salvini ha rispettato il mio lavoro a differenza della sinistra, era giunto il momento di agire in prima persona".

Crisi bancaria, Alberto Bagnai a TGCOM24: “Il bail-in verrà messo in soffitta” [VIDEO]

Alberto Bagnai

Ospite a TGCOM24, l'economista Alberto Bagnai dice la sua sulla crisi bancaria partendo dal caso della Banca Popolare di Vicenza e Veneto Banca.

Morto Helmut Kohl, fautore del disastro europeo

Helmut Kohl

È deceduto all'età di 87 anni l'ex Cancelliere della CDU e primo sponsor di Angela Merkel. Osannato dai media e della politica internazionali, è però uno dei responsabili del disastro europeo che ha portato alla crisi.

Dobbiamo ricominciare dalle basi: l’Euro è il vero problema

Euro, BCE, Mario Draghi

Dopo la vittoria di Emmanuel Macron in Francia, i falchi dell'europeismo tirano un sospiro di sollievo, credendo di aver arginato il pericolo populista. Le elezioni legislative di giugno è presumibile che non riserveranno grosse sorprese: è vero che il partito di Macron, En Marche!, ha meno di un anno di vita e non ha una struttura forte come quella dei partiti classici, ma la duttilità di Macron può permettergli di trovare alleati sia a destra come a sinistra. Per cui sarà facile per lui aprire ai repubblicani, magari all'ala di Juppé e trovare un primo ministro che fossa far convergere le preferenze di repubblicani e socialisti ed evitare la temuta "cohabitation", sempre che temuta lo sia davvero. Per il Front National c'è il rischio di raccogliere ancora una volta ben poco rispetto a quanto seminato, a causa del doppio turno che impone il sistema elettorale maggioritario...

L’economista Roger Bootle al Goofy 5: “Ecco le vere ragioni della Brexit” – VIDEO

L'economista britannico, invitato al Convegno "Euro, mercati, democrazia 2016 - C’è vita fuori dall’euro (!/?)" analizza i passi falsi dell'Unione Europea e i motivi che hanno spinto gli inglesi a votare per la Brexit.

   

PRIMA PAGINA

SEGUICI SU

10,938FanLike
35FollowerSegui
174FollowerSegui
1,537FollowerSegui
30IscrittiIscriviti

EDITORIALE