Argomenti Angela merkel

Argomento: Angela merkel

Marine Le Pen capitola: niente più Frexit

Marine Le Pen
La Commissione Europea da il via libera alla "manovrina" correttiva e consiglia al governo italiano di spostare la tassazione dal lavoro verso il patrimonio e la casa. Padoan dice no all'Imu sulla prima casa, ma si rischia comunque l'inasprimento delle imposte di successione. Intanto, Italia e Grecia vanno a caccia di contante: Tsipras confisca le cassette di sicurezza, mentre la nuova Equitalia potrà aggredire i conti correnti. In Germania, Angela Merkel dice che l'Euro è "troppo debole"e da la colpa a Mario Draghi. In Francia Marine Le Pen abbandona la "crociata" contro la moneta unica e sposta il baricentro del partito verso il centro.

Nessuna sorpresa in Francia: vince Macron

presidenziali francia, Macron stravince
Emmanuel Macron è il nuovo presidente francese. Netta la sua vittoria, con oltre il 65% dei voti, accolta con un boato dai suoi sostenitori, assiepati nella piazza del Louvre, che ha voluto salutare "trionfalmente" sulle note del celebre "Inno alla gioia", inno ufficiale dell'Ue dal 1985. Un dettaglio, questo, non di poco conto. La scelta del capolavoro di Beethoven in luogo della più tradizionale e patriottica "Marsigliese", è la rivendicazione della sua fedeltà all'eurocrazia. Un modello ma anche un sistema di potere, quello di Bruxelles, che si è rivelato vincente. Piaccia o non piaccia. L'euroscetticismo è, ad oggi, un vento a volte anche forte ma non è ancora una tempesta...

Russia, la diplomazia di Putin: Trump conciliante, Merkel e Europa sempre più intransigenti

Vladimir Putin
Telefonata proficua tra Trump e Putin in vista dell'incontro di luglio ad Amburgo. Va meno bene con la Merkel che si presenta a Sochi con intenzioni tutt'altro che distensive nei confronti della Russia.

Referendum Turchia: proteste contro Erdogan nelle maggiori città

Referendum Turchia: proteste opposizioni
Proteste di piazza nelle maggiori città della Turchia contro il risultato del Referendum costituzionale. Voto irregolare per OSCE, ma Trump e Lukashenko si complimentano.

L’ombra di Daesh nella notte di Dortmund

E' terrorismo. L’attacco avvenuto ieri Dortmund contro l'autobus che trasportava la squadra del Borussia al Signal Iduna Park, per gli inquirenti tedeschi, avrebbe una “motivazione terroristica”. L'ipotesi peggiore, la pista che tutti si auguravano di poter subito scartare. Eppure, è così. L'internazionale del terrore ha oltrepassato un altro limite, avvelenando con una guerra criminale ed infame una notte “consacrata” allo sport. La polizia tedesca ha arrestato un venticinquenne iracheno di W...

Il G7 dei ministri degli esteri a Lucca: il frasario non cambia, ma c’è pure qualche novità

Si è tenuto a Lucca il G7 dei Ministri degli Esteri: più o meno su Russia e Siria sono state dette le stesse cose, ma non è mancata pure qualche novità.

Brexit, la Merkel ammette: “Senza Regno Unito conseguenze negative per Ue”

Angela Merkel
In conferenza stampa con i primi ministri dell'ex Cecoslovacchia, Angela Merkel ammette l'impatto negativo che potrebbe avere la Brexit e chiama l'Europa dei 27 ad aumentare il livello di competitività dell'area Ue.

A sessant’anni dai Trattati di Roma: pregiudizi, retorica e dura realtà

Unione Europea: Trattati di Roma 25 marzo 1957-2017
Non tutti sanno che la nona sinfonia di Beethoven, presa ad Inno dell'Europa unita, mette in musica l'ode Alla gioia scritta nel 1785 da Friedrich Schiller, l'artista letterario autore de I masnadieri e di tanti altri capolavori della letteratura tedesca della seconda metà del Settecento. L'ode Alla gioia è un inno all'amore, alla fratellanza, all'amicizia tra tutti i popoli, che mescola elementi filosofici tanto cari a Schiller, unendo il pensiero pagano a quello cristiano, come d'uso nella let...

Germania: La rimonta di Martin Schulz preoccupa la Merkel

Angela Merkel, Martin Schulz
La candidatura di Martin Schulz sembra aver riaperto i giochi delle elezioni tedesche, insidiando il primato della cancelliera Merkel

Per fermare i “populismi” ecco l’Europa a più velocità

Vertice a Versailles per i capi di governo di Germania, Francia, Spagna e Italia. Nascerà l'Europa a più velocità. Sarà il rilancio del progetto europeo o sarà l'ammissione del suo totale declino?

PRIMA PAGINA

EDITORIALE