Argomenti Austria

Argomento: Austria

Il colpo di Zurigo

zurigo

Il colpo di Zurigo è un'operazione di controspionaggio compiuto dai servizi segreti italiani durante il primo conflitto mondiale. Come l'Italia riuscì a smantellare la rete spionistica dell'Impero austro-ungarico.

Francesco Baracca, l’Asso degli Assi

Francesco Baracca

Francesco Baracca è stato un grande aviatore italiano protagonista della Prima Guerra Mondiale, tuttavia a un secolo di distanza le dinamiche della sua morte sono ancora avvolte dal mistero.

Il folle volo su Vienna di Gabriele D’Annunzio: la “telecronaca” dell’epoca

Cent'anni fa Gabriele D'Annunzio volava su Vienna, con un'impresa per quell'epoca indubbiamente temeraria. Vi offriamo in esclusiva due resoconti di allora.

Intesa a tre tra Austria, Germania e Italia per arginare i flussi migratori.

Salvini, Seehofer. Innsbruck, Austria

L'incontro trilaterale, avvenuto ieri a Innsbruck, fra il ministro dell'Interno italiano Matteo Salvini e gli omologhi tedeschi e austriaci, Horst Seehofer e Herbert Kickl, è stato un ulteriore passo di avvicinamento all'asse dei volenterosi. Italia, Germania ed Austria stanno dialogando per individuare risposte efficaci all'emergenza sbarchi ed arginare i flussi migratori.

Salvini incontra Strache e Kickl a Roma

Salvini, Strache

Il ministro dell'Interno Matteo Salvini ha incontrato a Roma il vicepremier austriaco Heinz-Christian Strache e il ministro dell'Interno Herbert Kickl. Salvini: "Contiamo molto sul semestre di presidenza austriaca dell'Unione Europea per cambiare le regole dell'immigrazione e dell'asilo in modo che siano a vantaggio dei pochi e veri rifugiati".

Il premier Conte: “Senza le scuse di Macron all’Italia io resto a Roma”

Giuseppe Conte

Il premier Conte non si muoverà da Roma senza aver prima ricevuto le scuse del presidente francese Macron. Duro il ministro degli Esteri Moavero Milanesi. La giornata ad alta tensione sull'asse Roma-Parigi, è iniziata il segnale fortissimo inviato all'inquilino dell'Eliseo dal ministro dell'Economia, Giovanni Tria, che non si è recato a Parigi per incontrare il suo omologo Bruno Le Maire.

Stoltenberg avverte Conte: “Le sanzioni economiche alla Russia sono importanti”

Il segretario generale della Nato, Jens Stoltenberg, si è congratulato con il neo premier italiano Giuseppe Conte per le parole sull'impegno dell'Italia nella Nato, pronunciate nel suo discorso di insediamento, ma ha ribadito che le sanzioni economiche contro la Russia, di cui il premier ha auspicato la revisione, sono importanti.

Marzo 1848: la Prima Guerra d’Indipendenza

guerra di indipendenza

Nel marzo 1848 iniziava la Prima Guerra d'Indipendenza. Il suo esito politico e militare fu fallimentare, poiché non riuscì nel suo intento di creare un Regno dell'Alta Italia guidato dal Piemonte e men che meno ad espellere gli austriaci dalla Penisola, ma fu comunque l'inizio di tutto.

170 anni fa le Cinque Giornate di Milano. Fu il preludio alla prima guerra di indipendenza

Il 18 marzo del 1848 Milano insorse contro il dominio austriaco sul Regno Lombardo-Veneto, entrando nel novero dei moti che in quell'anno scossero l'intera Europa da Palermo a Berlino. Le cosiddette Cinque Giornate furono la premessa della discesa in campo dei piemontesi, che diede inizio alla prima guerra di indipendenza.

Incontro fra Vladimir Putin e l’austriaco Sebastian Kurz: “gli attacchi all’ambasciata russa in Siria non saranno più tollerati”

In un lungo incontro col cancelliere austriaco Sebastian Kurz, il Presidente russo Vladimir Putin ha rilasciato una serie d'interessanti dichiarazioni sul conflitto in Siria e la crisi in Ucraina.

SEGUICI SU

10,885FanLike
35FollowerSegui
272FollowerSegui
1,444FollowerSegui
29IscrittiIscriviti