Argomenti Auto

Argomento: auto

15 giugno 1959: sessant’anni fa nasceva il primo Codice Stradale italiano

Il 15 giugno 1959 nasceva il primo Codice della Strada, che riuniva la precedente e sparsa legislazione, uniformandola e riformandola anche piuttosto pesantemente.

1969, rivoluzione in FIAT: arriva la 128

Nel 1969 apparve la prima trazione anteriore a marchio FIAT, la 128. La sua proposta innovò subito il panorama automobilistico europeo e non solo, inducendo la concorrenza ad elaborare ben presto modelli analoghi. La formula tecnica della 128 è oggi adottata quasi da tutti.

Citroen BX: originale ed affidabile amica di famiglia, e non solo

La Citroen BX è stata, per numeri produttivi e non solo, uno dei modelli più fortunati della storica Casa parigina. Nata dieci anni dopo l'acquisizione di Citroen da parte di Peugeot, era un equilibrato esempio della sinergia fra le due Case. Secondo una tradizione già vista in casa Citroen, anche stavolta il design era italiano.

Mercedes W114-W115, per gli appassionati /8: storia di una leggenda

La Mercedes W114-W115, nota dagli appassionati come /8, permise alla Casa tedesca di compiere un importante salto di qualità. In Italia ne vennero apprezzate soprattutto le motorizzazioni più piccole, in particolare quelle a gasolio come la 200D.

SEAT Marbella, l’ultima spagnola di concezione FIAT. Era davvero la sorella povera della Panda?

La SEAT Marbella, nata da una costola della FIAT Panda, è stata una presenza piuttosto diffusa sulle nostre strade. E' stato anche l'ultimo modello di concezione FIAT prodotto dalla SEAT ormai già in orbita Volkswagen.

Da manager Renault a salvatore di Nissan: il crollo repentino di Carlos Ghosn

L'improvvisa e verticale caduta di Carlos Ghosn, il salvatore della Nissan, e finora presidente di uno dei più grandi gruppi automobilistici mondiali (Nissan-Renault-Mitsubishi Motor) ha destato la sorpresa di molti.

Auto: vita sempre più dura per diesel e benzina, ma c’è anche qualche spiraglio

Da Israele alla Danimarca, infuria sempre più la lotta ai motori diesel e benzina a vantaggio dell'elettrico, mentre a Bruxelles dopo 14 ore di trattative i ministri dell'Ambiente dei vari paesi UE optano per una riduzione del 35% delle emissioni entro il 2030. Anche in Italia, soprattutto la Regione Emilia-Romagna ha adottato provvedimenti molto severi.

Alejandro De Tomaso: l’ultimo dei vecchi padroni, o il primo dei nuovi?

Alejandro De Tomaso

La singolare storia di Alejandro De Tomaso, venuto dall'Argentina a Modena per "far vedere ad Enzo Ferrari come si fanno davvero le cose", ma la cui biografia imprenditoriale è in realtà costellata da luci ed ombre.

IZH, produttrice dei celebri Kalashnikov, lancia la sua prima auto elettrica: è la risposta russa alla californiana Tesla?

IZH, grande complesso industriale russo, noto per produrre i Kalashnikov, si dedica anche alla produzione di auto e di moto. Proprio proseguendo questa sua ormai radicata tradizione, poco tempo fa ha presentato la CV1, la sua prima auto elettrica.

La morte di Sergio Marchionne: luci, ombre, e qualche sassolino nella scarpa…

sergio marchionne

Nei confronti di Sergio Marchionne molte critiche sono certamente dettate da una scarsa informazione, o comunque da un'informazione parziale. Guardiamo ai casi di Renault-Nissan e di Piaggio, che rispetto a FCA hanno stabilito dei precedenti industriali e finanziari interessanti. Per quanto riguarda certe considerazioni a dir poco indelicate verso chi è in agonia per una grave malattia, meglio sorvolare: solo chi ha avuto in casa o in famiglia situazioni di persone malate di tumore, evidentemente, può capire la gravità di certe esternazioni.

   

PRIMA PAGINA

SEGUICI SU

10,943FanLike
35FollowerSegui
176FollowerSegui
1,546FollowerSegui
30IscrittiIscriviti

EDITORIALE