Argomenti Caucaso

Argomento: Caucaso

Abkhazia e Ossezia del Sud: il 26 agosto degli “invisibili”

Sui tavoli che contano, vi sono frontiere che contano meno di altre. Le popolazioni di Abkhazia e Ossezia del Sud continuano a vivere in una condizione di non riconoscimento internazionale e di "invisibilità" Il nuovo 26 agosto assomiglierà tanto a quello vecchio del 2008, con quella stessa letale “logica dei blocchi” che ha tolto dignità e voce ad un pezzo di Caucaso

L’estremismo e il terrorismo religioso, e quella particolare logica dei “due pesi e delle due misure”

Il terrorismo e l'estremismo sono simboli di un conflitto di civiltà che prima di avere basi religiose o culturali ne ha soprattutto di politiche, economiche e militari.

Russia, perché al referendum ha vinto il “sì”

Russia: referendum costituzionale

Il referendum costituzionale del primo luglio è stato favorevole al presidente della Federazione Russa Vladimir Putin: i motivi di una vittoria senza discussioni, ma non esente da polemiche e proteste

Russia, condannate due donne: vendevano sapone per finanziare l’ISIS

Isis in Russia

Polina Leontyevna Atemaskina e Elvira Ruslanovna Karayeva sono state condannate dalla Corte di Lefortovo a 5 anni di reclusione. Le due donne facevano capo ad una cellula terroristica legata a Daria Itsankova, ex agente immobiliare e scrittrice, convertita all'islam radicale dieci anni fa. Finanziavano l'ISIS con sapone e prodotti per bambini.

Russia, a tredici anni dalla strage di Beslan: tragedia mai dimenticata quanto attuale

Strage di Beslan, Russia (2004)

La strage di minori di Beslan è una della pagine più nere della storia della Russia. Il conflitto russo-ceceno e la penetrazione islamista nel Caucaso.

Strage di Beslan, perché la Russia di Putin non ha colpe

Strage di Beslan, Russia (2004)

La Corte Europea dei Diritti dell'Uomo accusa la Russia di violazioni durante l'attacco terroristico in Ossezia nel 2004, ma la popolazione resta dalla parte di Putin.

Azerbaigian: lunedì scorso a Roma “Dieci storie che potevano essere vere”, spettacolo per ricordare Khojaly

Si è tenuto lo scorso lunedì, a Roma, lo spettacolo "Dieci storie che potevano essere vere...", dedicato a ricordare i fatti di Khojaly, mai dimenticati dall'Azerbagian.

A dodici anni dalla strage di Beslan: il terrorismo ceceno e l’evoluzione del jihadismo

Beslan

Pochi giorni fa in Russia si è ricordato il Dodicesimo Anniversario dell'attentato di Beslan, dove il sequestro di una scuola da parte di terroristi ceceni provocò centinaia di morti.

Nagorno Karabakh: la Russia lavora per la pace

Il ruolo della Russia come mediatore dei conflitti nell'area caucasica, e nella crisi del Nagorno Karabakh in particolare, continua ad essere di assoluta importanza.

Perchè preoccupa il conflitto del Nagorno-Karabakh

Quali sono le implicazioni energetiche e geopolitiche della guerra nel Nagorno-Karabakh e cosa può fare in concreto l'Italia?

SEGUICI SU

10,846FanLike
35FollowerSegui
272FollowerSegui
1,426FollowerSegui
29IscrittiIscriviti

PRIMA PAGINA

 

EDITORIALE