sabato, 22 Gennaio 2022 20:39
Argomenti Censura

Argomento: censura

I giornalisti italiani tornano in piazza

0

I giornalisti italiani tornano in piazza. Il Consiglio nazionale della Fnsi si riunirà in seduta straordinaria giovedì 7 ottobre prossimo, a partire dalle ore 10, in piazza Montecitorio, a Roma. Il settore dell'informazione è in profonda sofferenza e il disinteresse del governo rischia di dargli il colpo di grazia.

La censura sul web: che cos’è davvero e come si aggira

0
censura web

Ultimamente si parla molto di fake news, di censura e della riforma sulla legge del copyright: è tempo di fare chiarezza su che cos’è la censura sul web e se ci sono modi per aggirarla.

Germania, DJV censura Russia Today. L’Europa ha un problema con la libera informazione

0
informazione in europa

In Germania il sindacato nazionale dei giornalisti (DJV) accusa Russia Today di essere un organo di propaganda. Berlino e Bruxelles sul campo dell'informazione non possono dare lezioni a nessuno. Il difficile rapporto tra l'Unione Europea e la libertà di informazione.

10 aprile 1991: la tragedia del Moby Prince e la rimozione della memoria

Se dobbiamo dare un'esempio di rimozione della memoria, e quindi anche della verità, quello del Moby Prince è forse uno dei casi più emblematici. Da quel lontano 1991 ad oggi, infatti, ben poco è venuto fuori per individuare omissioni, responsabilità e coperture.

Passa la riforma del copyright. Via libera alla grande censura

0

La riforma del copyright è stata approvata dal Parlamento Europeo. L’approvazione finale potrebbe arrivare a gennaio. Inizia la grande censura voluta dalle lobby.

Lo Stato di Polizia del PD e la polizia del pensiero di stampo orwelliano

2
Marco Minniti

Obama e le multinazionali americane costringono il PD a varare lo Stato di Polizia sull'informazione invitando una serie di delatori da regime a segnare le presunte fake news, un problema che non esiste e che le leggi dello Stato già disciplinavano senza il bisogno di tornare ai tempi dei regimi novecenteschi e che svende la libertà di parola sancita dalla costituzione per ottenere miseri vantaggi politici o censurare l'informazione alternativa. Ma l'Italia avrebbe problemi ben più seri da affrontare in questo momento storico.

La Russia, gli Usa e le Fake News: come Obama ha messo sotto scacco Trump e l’Occidente

3
Trump, Putin, Obama

La guerra fredda dell'informazione tra Mosca e Washington persevera, dopo le accuse e i sospetti lanciati Barack Obama, dopo la sconfitta dei Clinton alle presidenziali del 2016. È notizia di stamattina, che i russi hanno bollato come "agenti stranieri" nove media americani, tra i quali Radio Americ...

Legge Fiano, o dello Stato Pedagogista

0
emanuele fiano

Perché il ddl Fiano contro la "propaganda fascista e nazionalsocialista" è un'aberrazione giuridica che darà il là a una pericolosa deriva censoria della libertà d'espressione.

Laura Boldrini: “Ora basta, denuncio chi mi insulta online”

0

In un lungo post su Facebook, Laura Boldrini annuncia di voler denunciare chi la offende sul web. Per il presidente della Camera "lasciar correre significa autorizzare i vigliacchi a continuare con i loro metodi". Alessandro Meluzzi: "Punire per via giudiziaria diritto di critica è Dittatura Ancien Regime".

Il disegno di legge sulle fake news: società democratica?

1

i nostri parlamentari stanno presentando un disegno di legge che prevede pene durissime per chiunque pubblichi o diffonda in Internet fake news. Un attentato alla democrazia e alla libertà sulle quali si fonda la nostra Costituzione repubblicana.