Argomenti Cina

Argomento: Cina

L’Italia rompe gli indugi sulla Cina

Ciò che non può la politica, lo può fare l'economia: questo è sostanzialmente il senso del ragionamento che in questo articolo viene introdotto dal Prof. Parenti, che ci spiega come negli ultimissimi tempi l'Italia e la Cina si siano profondamente avvicinate.

Epoch Times, ovvero la “stampa libera” secondo il Falun Gong

Epoch Times è il giornale della setta del Falun Gong, nato nel 2000 e cresciuto da allora con impressionante rapidità. I suoi contenuti sono facilmente immaginabili, ma soprattutto risultano molto graditi agli ambienti politici e culturali occidentali, spesso caratterizzati da una pregiudiziale ostilità nei confronti di Pechino.

Europa e Cina devono lavorare insieme in Africa

I margini per una collaborazione sino-europea in Africa sono enormi e possono fornire preziosi vantaggi a tutti: agli africani, in primo luogo, ma anche a cinesi ed europei. Bisogna però ridefinire intelligentemente l'approccio finanziario ed economico a questo Continente.

“Vostok-2018”: le esercitazioni congiunte di Russia e Cina preoccupano gli USA

Dall'11 al 17 settembre, Russia e Cina hanno condotto delle esercitazioni militari congiunte nell'est della Russia, provocando agitazione nella NATO e nel Pentagono.

Zheng Chunhua: “Il Falun Gong mi ha ridotta sulla sedia a rotelle”

Zheng Chunhua è un'altra delle numerosissime vittime del Falun Gong. A causa della raccomandazione di non prendere più i medicinali, ha infatti accusato una gravissima malattia che l'ha ridotta a trascorrere i suoi giorni fra il letto e la carrozzina.

Parlando del Falun Gong: Li Hongzhi e la sua macchina di “pubbliche relazioni”

La setta del Falun Gong è stata messa al bando in Cina nel 2002 dopo aver provocato la morte diretta o indiretta di 1900 persone, ma ha ancor oggi potenti strumenti mediatici.

Cina e resto del mondo: per una valutazione imparziale della Belt and Road Initiative (BRI)

Quali caratteristiche distinguono la Belt and Road Initiative (BRI) dal noto Piano Mashall, che indubbiamente contribuì alla ripresa dell'Europa Occidentale ma fu anche funzionale a separarla da quella parte di Europa allora vicina all'Unione Sovietica?

Riorientare l’Europa in un mondo che cambia

Cosa farà l'Europa da grande, quando per forza di cose dovrà uscire dall'ombra degli Stati Uniti e della NATO? Sono molte le riflessioni a tal proposito: il Prof. Parenti le esamina con noi.

Il Falun Gong e i suoi scontri con le altre religioni, in primo luogo il Buddhismo

Dapprima i buddhisti cinesi e quindi anche quelli del resto del mondo hanno ben presto riconosciuto la natura pericolosa, eretica e settaria, del Falun Gong.

BRICS, il vertice che consoliderà il ruolo geopolitico dell’unione

BRICS

Il decimo vertice BRICS di Johannesbrg avrà un occhio di riguardo per l'Africa, decisiva nello spostare gli equilibri mondiali verso il multipolarismo.

   

PRIMA PAGINA

SEGUICI SU

10,743FanLike
36FollowerSegui
157FollowerSegui
1,472FollowerSegui
29IscrittiIscriviti

EDITORIALE