Argomenti Cinema

Argomento: cinema

A pochi giorni dalla scomparsa del Maestro Ennio Morricone

Ripercorriamo la storia del Maestro Ennio Morricone ad alcuni giorni dalla sua scomparsa: ad arricchirla, oltre ai tanti successi, ci sono stati anche numerosi aneddoti e curiosità.

Se ne va, a 77 anni, il grande maestro del cinema italiano Bernardo Bertolucci

La scomparsa di Bernardo Bertolucci priva il mondo del cinema, non soltanto italiano, di uno dei suoi artisti più profondi ed introspettivi, anticonformista e capace di portare, sulla pellicola, il senso della poesia ereditato dal padre Attilio.

Carlo Vanzina: con le dovute esagerazioni, un biografo dell’Italia profonda

La scomparsa di Carlo Vanzina, avvenuta lo scorso 8 luglio, priva il cinema italiano di un suo importante regista che, senza la pretesi di offrire a noi chissà quali capolavori, aveva però la capacità di farci ridere dei nostri aspetti più comici e grotteschi.

Dopo Paolo Ferrari, anche Ermanno Olmi ci ha lasciati

Da Vittorio Taviani a Paolo Ferrari fino ad Ermanno Olmi, gli ultimi giorni hanno visto scomparire alcune delle figure più rilevanti del nostro cinema.

La morte di Vittorio Taviani, insieme al fratello Paolo fra i grandi maestri italiani del cinema

Con la scomparsa, avvenuta con grande discrezione, di Vittorio Taviani, se ne va un altro pezzo di grande valore del nostro cinema. I Fratelli Taviani, nati a Pisa come un altro grande regista quale Gillo Pontecorvo, hanno davvero fatto la storia del grande schermo.

Addio a Fabrizio Frizzi, ultimo gentiluomo del piccolo schermo

Questa notte è mancato, a causa di un'emorragia cerebrale che l'ha colpito mentre era ricoverato all'Ospedale Sant'Andrea di Roma, Fabrizio Frizzi, l'ultimo gentiluomo del piccolo schermo, apprezzato da tutti per la sua professionalità ed ironia.

Stephen Hawking tra genio, ironia e popolarità

Stephen Hawking

È morto il 14 marzo Stephen Hawking, giorno dell'anniversario della nascita di Albert Einstein. Lo scienziato britannico oltre che un brillante fisico teorico era diventato anche un'icona pop, grazie alla sua ironia e alla sua grande onestà intellettuale.

Il caso Weinstein: la caccia delle streghe

Weinstein

Un datore di lavoro o un addetto alla selezione del personale detengono un potere che spesso viene percepito quasi come se fosse di vita o di morte e perciò, se privi di scrupoli, possono ricattare chi cerca un lavoro o teme di perderlo. Non di rado la molestia sessuale va a sovrapporsi alla violenza economica.

Aurelio De Laurentiis: “Hollywood grande strumento di propaganda. Gli Stati Uniti hanno boicottato il nostro cinema”

Aurelio De Laurentiis

Secondo Aurelio De Laurentiis il cinema italiano venne azzoppato per almeno due volte dagli Stati Uniti: come paese dovevamo scordarci di svolgere autonomamente quel tipo d'industria e soprattutto di competere con Hollywood, che nel frattempo ha sempre portato avanti il suo cinema di propaganda "filo-governativo".

Morto Gastone Moschin, grande protagonista della commedia all’italiana

Con Gastone Moschin scompare l'ultimo protagonista di "Amici Miei", un attore versatile ricordato anche per la sua maestrale parte in "Signore e signori".

SEGUICI SU

10,858FanLike
35FollowerSegui
272FollowerSegui
1,438FollowerSegui
29IscrittiIscriviti

PRIMA PAGINA

 

EDITORIALE