Argomenti Comunismo

Argomento: comunismo

Cina, la IV Sessione Plenaria del XIX Comitato Centrale del PCC: qualche chiave di lettura

La Quarta Sessione Plenaria del Diciannovesimo Comitato Centrale del Partito Comunista Cinese, svoltasi fra il 28 ed il 31 ottobre, ha prodotto dei risultati di grande interesse per la vita della Cina ma anche per i risvolti che potrebbero esserci sul piano delle relazioni internazionali.

Quelle “Streghe” sovietiche che terrificavano i nazisti

streghe della notte

Le streghe della notte è stato un battaglione composto di sole donne, che operava durante la guerra contro l'invasione nazista dell'Unione Sovietica. Agivano soltanto di notte, terrificando gli ufficiali tedeschi.

80 anni fa si concludeva la guerra civile spagnola: A Madrid è ancora una ferita aperta

Guerra civile spagnola: francisco franco

A 80 anni dalla fine della guerra civile spagnola e a 44 dal regime franchista, per la Spagna e gli spagnoli l'epopea della dittatura nazionalista rimane una ferita ancora aperta.

Da “no global” a “no border”: come il Globalismo ha cooptato la Sinistra

Da quella più “radicale” fino al PD, l'attuale sinistra è ormai rispondente in pieno alle esigenze del potere globale.

Le contraddizioni del ’68, cinquant’anni dopo: l’interpretazione di Batalov

Pubblichiamo l'introduzione, ad opera di Elia Ansaloni, che ne ha curato la pubblicazione in Italia, del saggio di Eduard Jakovlevic Batalov, "Filosofia della Rivolta", studio accurato sulle contraddizioni del '68, un evento che dopo cinquant'anni merita d'essere ristudiato alla luce degli attuali cambiamenti internazionali.

Il risveglio dell’opposizione socialista in Russia

Le ultime riforme condotte in Russia (a livello di fisco ma soprattutto di pensioni) denunciano l'attaccamento del ceto dirigente di Mosca alla scuola economica liberista. Di conseguenza sono oggi in molti ad auspicare che tutto ciò cambi, sempre più energicamente: i Comunisti di Zjuganov, per esempio, ma non solo.

Pier Paolo Pasolini, profeta contro il capitalismo assoluto e la società dei consumi

Pier Paolo Pasolini fu un intellettuale marxista contro la modernità, i cui insegnamenti e le cui previsioni oggi, a distanza di ben 43 anni dalla sua morte violenta, sono più che mai attuali.

L’influenza di Mazzini sulla politica italiana

Giuseppe Mazzini

Nonostante l'esperienza della Giovine Italia fosse già conclusa nel 1848, Mazzini e il suo pensiero hanno continuato a influenzare la cultura e la politica italiane fino al secondo dopoguerra. A destra come a sinistra...

Cuba, finisce l’era Castro e arriva Diaz-Canel. Ma la transizione sarà morbida e graduale

Miguel Diaz-Canel, nuovo Presidente cubano, ha esordito dichiarando che "la Rivoluzione continuerà" e che a Cuba non ci sarà spazio per il capitalismo. Fino al 2021, comunque, a guidare il Partito Comunista Cubano continuerà ad esserci Raul Castro: la transizione, dunque, sarà morbida e graduale.

Ungheria, stravince Viktor Orban: suoi due terzi del parlamento

La netta vittoria di domenica fa di Viktor Orban il leader politico più longevo d'Europa dopo Angela Merkel, ma ne conferma anche l'incredibile "camaleontismo": liberale europeista nel 1998, oggi è il "conservatore magiaro" che guarda alla Russia. Ma la "anomalia ungherese" ha una lunga storia"...

SEGUICI SU

10,862FanLike
35FollowerSegui
185FollowerSegui
1,471FollowerSegui
29IscrittiIscriviti