Argomenti Crisi

Argomento: crisi

La denuncia della Cgia di Mestre: Sud e piccole imprese ostracizzate dalle banche

cgia di mestre: sud e piccole imprese fuori dal credito bancario

Il report denuncia della Cgia di Mestre: "Sud e piccole imprese escluse dal credito bancario, nonostante gli scandali degli ultimi anni". La confartigianato di Mestre apre a tutti gli occhi sul momento buio che sta attraversando il nostro paese sotto tutti gli aspetti: economici, politici, morali.

Nel 2018 il giornale della Confindustria si accorge che il lavoro è diventato schiavitù

sole 24 ore lavoro schiavitù

Il Sole 24 ORE si accorge dopo anni che il lavoro italiano è in pessime condizioni, tali che alcuni lavoratori vivono peggio degli schiavi in epoca romana, l'ex direttore Roberto Napoletano si accorge dell'imperialismo praticato dal capitalismo francese sul nostro paese, diventato terra di conquista di multinazionali d'oltralpe. Ma è troppo tardi per rimpiangere la volata che tempo fa fu fatta ai governi tecnici e al governo Monti.

A un anno da Rigopiano l’Italia sta peggio di prima

mario monti

Nell'ultimo anno l'Italia con l'avvento del Governo Gentiloni è forse riuscita addirittura a peggiorare. Dall'incapacità di gestire i fenomeni naturali a una flebile crescita macroeconomica che però non convince, resta un'Italia ferma al palo, che non riesce mai del tutto a prendere le distanze da quella "Agenda Monti" che da 7 anni è il vero e proprio programma dei governi che si sono succeduti dalla caduta di Berlusconi ad oggi. Mentre il Commissario europeo Pierre Moscovici ci ricorda che siamo un paese commissariato, a sovranità limitata.

Unimpresa: a rischio povertà 9,3 milioni di italiani

povertà

Dal 2016 al 2017 altre 105mila persone sono entrate nel bacino dei deboli in Italia: complessivamente, adesso, si tratta di 9 milioni e 347 mila soggetti in difficoltà

Manovra finanziaria 2018: dobbiamo pure commentarla?

Anche quest'anno la solita presa in giro. Di 20 miliardi, 16 vanno a evitare l'aumento dell'IVA e i restanti 4 a finanziare il resto. Padoan parla di "crescita". Ma non ci crede più nemmeno lui.

Il Vesuvio continua a bruciare da tre giorni

Il Vesuvio continua a bruciare. Il fronte di fuoco si estende per circa due chilometri. Nella nottata alcune abitazioni, tra i comuni di Torre del Greco ed Ercolano, sono state sgombrate precauzionalmente. La situazione sul territorio regionale è particolarmente critica: complessivamente sono 100 gli incendi che vedono impegnate quasi 600 persone

L’Italia è divisa in due: aumenta il divario tra Nord e Sud

L'Italia è sempre più spaccata in due e il Meridione affonda. Se nel 2007 la percentuale di popolazione a rischio povertà nel Sud era al 42,7 per cento, nel 2015 (ultimo anno in cui il dato è disponibile a livello regionale) è salita al 46,4 per cento. In pratica quasi un meridionale su due si trova in gravi difficoltà economiche

Reddito di cittadinanza o diritto al lavoro? Sudditi consumatori o cittadini lavoratori?

E' vista sempre più come una misura di sinistra il reddito di cittadinanza. Ma storicamente la sinistra propugnava il diritto al lavoro...

Il crollo delle semine di grano duro e l’incubo CETA

A rischio la produzione di grano duro, la vita di oltre 300mila aziende ed un territorio di 2 milioni di ettari. Coldiretti teme la desertificazione.

Michele: un addio doloroso e prematuro alla vita

Michele è l'ennesima vittima innocente di una società che ha tradito la sua generazione, lasciandola senza prospettive e annullando tutti i suoi sogni.

SEGUICI SU

10,846FanLike
35FollowerSegui
272FollowerSegui
1,426FollowerSegui
29IscrittiIscriviti

PRIMA PAGINA

 

EDITORIALE