Argomenti Dalai Lama

Argomento: Dalai Lama

Dalla Cina con furore, 3a puntata (Pechino): rievocando ancora i fasti imperiali

Nella terza puntata alla scoperta della Cina si continua a parlare degli antichi fasti imperiali (Parco del tempio del Cielo, Città Proibita, Tempio del Lama) con alcune digressioni sul Tibet e su vecchi e nuovi culti della personalità che affiorano.

Quando il Tibet era “un inferno” in terra

Recensione del libro di Albert Ettinger “Tibet libero? Rapporti sociali e ideologia nel Paese del lamaismo reale”, Zambon, Francoforte sul Meno, 2016.

Tibet: i legami sino-tibetani e l’indipendentismo lamaista

In questo servizio il Prof. Fabio Massimo Parenti ci illustra la storia millenaria dei rapporti sino-tibetani ed il ruolo tenuto dall'ultimo Dalai Lama, Tenzin Gyatso, in merito alla controversa realtà dell'indipendentismo del Tibet.

Di ritorno dal Tibet, Regione Autonoma cinese: alcune osservazioni

Tibet

Reportage dalla Regione Autonoma del Tibet a cura del Prof. Fabio Massimo Parenti, autore di questo bellissimo articolo, che infrange molti tabù.

Il Dalai Lama non sarà mai più ammesso in Mongolia

Dalai Lama

Anche la Mongolia si unisce ai numerosi paesi buddisti che non consentono più al Dalai Lama di entrare nel loro territorio.

Dalai Lama a Milano, il disappunto del consolato cinese

Dalai Lama a Milano

Il Consolato Cinese di Milano, alla luce della notevole apertura di credito riservata dalle autorità milanesi al Dalai Lama, esprime forte preoccupazione.

Milano, il Dalai Lama mette nei guai il sindaco Sala

Giuseppe Sala

Invitato dalla precedente amministrazione Tenzin Gyatso riceverà la cittadinanza onoraria di Milano, grande l'irritazione dei cinesi verso il sindaco Sala.

Bruxelles dà uno schiaffo alla Cina, il Papa ne dà uno al Dalai Lama

Il Parlamento Europeo assesta un duro schiaffo politico e morale alla Cina incontrando il Dalai Lama che però non viene invitato da Papa Francesco ad Assisi

Dietro il sostegno degli USA al Dalai Lama

Jin Canrong, professore dell'Università del Popolo di Pechino, spiega i motivi dell'appoggio statunitense al governo in esilio del Dalai Lama.

Le lotte “intestine” nel governo del Dalai Lama

Qualche acuto analista, probabilmente, già intuiva che il “governo” in esilio del Dalai Lama, in piedi da decenni a Dharamsala, in India, fosse una creazione a metà tra simbolismo e contestazione, senza una reale base di esistenza. Eppure, sono poco note le macchinazioni e i conflitti politici prese...

SEGUICI SU

10,865FanLike
35FollowerSegui
215FollowerSegui
1,462FollowerSegui
29IscrittiIscriviti