lunedì, 24 Gennaio 2022 16:33
Argomenti Diritti Umani

Argomento: Diritti Umani

Paesi baltici: il caso della minoranza russa in Lettonia, Estonia e Lituania

0
paesi baltici

I rapporti tra la comunità russa e i paesi baltici sono sempre stati difficili. Un indagine sulla salute della minoranza etnica russa.

Fake News, Diritti Umani e Covid-19: la colpa dell’Eritrea è di “non inginocchiarsi”

0

E' a dir poco incredibile ciò che, impastando vecchie ed ormai superate questioni sui diritti umani e nuove speculazioni riguardanti il Covid-19, certa stampa e certa politica riescano a fare contro paesi che hanno semplicemente la colpa di "non inginocchiarsi".

Lo Xinjiang, gli Uiguri e la storica polemica sui Diritti Umani

0

La visita del Presidente cinese Xi Jinping in Europa ha sollevato nuove polemiche sui diritti umani in Cina e nello Xinjiang in particolare. Ma, a guardar bene, quanto c'è di realistico nelle loro argomentazioni?

Dal “China Tribunal” di Londra un importante assist alla setta Falun Gong

Il China Tribunal di Londra si presenta come l'ennesima organizzazione che, cavalcando in maniera strumentale il tema dei diritti umani e della libertà religiosa, cerca in tutti i modi di colpire e demonizzare la Cina. Non sorprende quindi la presa di posizione a favore di una setta pericolosa come il Falun Gong.

La sinofobia dei media italiani ed occidentali ben si presta agli interessi del Falun Gong

0

La vicenda di Wang Quanzhang, il noto avvocato "attivista per i diritti umani", viene usata in Occidente per continuare a mobilitare larghe quote d'opinione pubblica, completamente digiuna su temi riguardanti la Cina, contro le autorità di Pechino. Naturalmente tutti coloro che hanno conti in sospeso con la Cina ne traggono vantaggio, in primo luogo sette pericolose come il Falun Gong.

Cina: le critiche occidentali allo Xinjiang sono totalmente infondate

0

Le critiche statunitensi e soprattutto di media ed organizzazioni per i diritti umani occidentali alla Cina, in merito allo Xinjiang, sono decisamente poco credibili. Da che pulpito viene la predica?

Cina: i nemici della Via della Seta sfruttano i “diritti umani”

1

La strumentalizzazione della questione dei "diritti umani" a danno della Cina si rafforza, curiosamente, proprio nel momento in cui Pechino porta sempre più con successo avanti la sua politica di apertura all'Occidente passando per tutta l'Asia Centrale, e coinvolgendo anche l'Africa ed altre mete, ovvero la "Nuova Via della Seta".

Bahrain, la “terra dei due mari” teatro di una rivolta ormai dimenticata

1

Breve storia del Bahrain e delle sue lunghe ed antiche tensioni, ben anteriori al fatidico 2011 quando il piccolo arcipelago è diventato teatro di una sanguinosa rivolta non ancora placata e che vede l'Arabia Saudita impegnata in un duro confronto con l'Iran.

Servono dialogo e proposte, e non sanzioni, per risolvere la questione della Corea del Nord

0

Forse solo attraverso il dialogo, smettendo di considerare la Corea del Nord una "nazione paria", si otterranno risultati positivi e duraturi per la pace.

Charlie Gard: si riaccende la speranza

0
Charlie Gard

Il giudice Francis ha aperto a una possibilità per sottoporre Charlie Gard a una terapia sperimentale per il deperimento mitocondriale, qualora se ne ravvisassero le condizioni. Un caso che sta aprendo un ampio e complesso dibattito giuridico e sui diritti fondamentali.