Argomenti Europa

Argomento: Europa

Piernicola Pedicini: “Questo Governo vuole il fallimento del Sud”

L’eurodeputato Piernicola Pedicini, vicepresidente del “Movimento 24 agosto – Equità territoriale”, denuncia nuovamente le irregolarità nella distribuzione dei fondi del PNRR, fortemente penalizzante per il Sud.

Vivo si piazza tra i primi 5 brand globali di smartphone

Vivo

Secondo i dati rilasciati recentemente da Canalys, il colosso Vivo ha incrementato la sua crescita su scala globale, piazzandosi al quinto posto per numero di spedizioni di smartphone in tutto il mondo, con una quota di mercato del 10% nel secondo trimestre del 2021, facendo registrare una crescita addirittura del 27% rispetto all'anno precedente.

Religioni e controreligioni: vaccini sì e vaccini no

Sui vaccini, così come sulle origini del Covid ed il modo in cui è stato finora gestito, fiorisce continuamente un vero e proprio business di disinformazione.

Donbass, il politologo Popov: “Un nuovo conflitto ora è possibile”

Donbass

Secondo il politologo russo Eduard Popov, negli ultimi giorni sono aumentate le possibilità di un nuovo conflitto in Donbass.

17 Marzo, l’Anniversario dell’Unità d’Italia: tempo di bilanci

160 anni fa l'Unità d'Italia: l'Anniversario, ormai, più che un'occasione di festeggiamento (che peraltro quest'anno è bene che passi un po' sottotono) può esserlo per trarre qualche bilancio e fare qualche riflessione sul destino a cui sta andando incontro il nostro paese.

Politica, media e religione: quella strana e pericolosa commistione (Parte III)

Coi movimenti dell'Islam radicale e fondamentalista, dediti ad azioni terroriste, molto spesso i governi occidentali hanno praticato la politica del coltivarsi la serpe in seno.

Politica, media e religione: quella strana e pericolosa commistione (Parte II)

La scontro fra Occidente e resto del mondo ha origini molto antiche: ma prima di tutto, cosa intendiamo per "Occidente" e per "resto del mondo"? E quali soggetti terzi hanno tratto profitto da questa rivalità?

10 Dicembre 2012, il Nobel per la Pace all’Unione Europea: fu vera gloria?

Era il 10 Dicembre 2012 quando l'Unione Europea si vide assegnare il Premio Nobel per la Pace; ma anche in questo caso, come in altri, non si trattò certo di un riconoscimento meritato.

L’estremismo e il terrorismo religioso, e quella particolare logica dei “due pesi e delle due misure”

Il terrorismo e l'estremismo sono simboli di un conflitto di civiltà che prima di avere basi religiose o culturali ne ha soprattutto di politiche, economiche e militari.

Quella “Giornata dell’Africa” la cui lezione ancora oggi nessuno ascolta

Nel 1960 gran parte delle allora colonie africane divennero indipendenti, ma il processo di decolonizzazione non si concluse del tutto se non nei tardi Anni '90. Sotto molti aspetti, non si è concluso nemmeno oggi.

SEGUICI SU

10,846FanLike
35FollowerSegui
272FollowerSegui
1,426FollowerSegui
29IscrittiIscriviti

PRIMA PAGINA

 

EDITORIALE