Argomenti Falun Dafa

Argomento: Falun Dafa

La Cina, il Falun Gong e i diritti umani: qualche doverosa considerazione

La famigerata setta del Falun Gong, fondata e capitanata dal guru Li Honghzi, è stata messa al bando per via delle sue numerose e ripetute violazioni dei diritti umani in Cina. Dire il contrario è pura sinofobia.

Il Falun Gong in tutte le sue versioni e diramazioni

Li Hongzhi, fondatore Falun Gong

Uno dei frutti avvelenati del Falun Gong, la famigerata setta nata in Cina e poi diffusasi con successo anche in Occidente, è sicuramente rappresentato dal proliferare di nuove sette e sotto-sette che da essa traggono origine e parte degli insegnamenti, ulteriormente elaborati e peggiorati.

Il Falun Gong in tutti i suoi vari aspetti: cerchiamo di capirlo

Falun Gong

Che cos'è esattamente il Falun Gong, noto anche come Falun Dafa, e perché dev'essere considerato una setta fra le più pericolose in circolazione? In questo articolo proviamo a fornire alcuni esempi.

Shen Yun, ovvero come il Falun Gong strumentalizza la cultura cinese a fini anticinesi

Torniamo a parlare del Falun Gong ed in particolare del suo "corpo artistico" noto come Shen Yun, che in Italia ha raccolto un preoccupante consenso, spesso addirittura a scatola chiusa, da parte dei nostri media. Non così è andata altrove, per esempio in Inghilterra o negli Stati Uniti.

Cos’è Shen Yun, lo specchietto per allodole “artistico” della setta Falun Gong

In questo primo articolo ci occuperemo di un tema su cui saremo costretti a ritornare a breve, ovvero quello delle sette ed in particolare del Falun Gong o Falun Dafa, che dopo la Cina ha cominciato a mettere gli artigli anche sull'Occidente, dapprima gli Stati Uniti e ora anche l'Europa ed in particolare l'Italia.

SEGUICI SU

10,846FanLike
35FollowerSegui
272FollowerSegui
1,433FollowerSegui
29IscrittiIscriviti

PRIMA PAGINA

 

EDITORIALE