Argomenti Guerra

Argomento: guerra

Afghanistan: le potenzialità dell’approccio cinese

Il ministro degli Esteri cinese Wang Yi ha partecipato alla riunione straordinaria del G20 sull'Afghanistan illustrando alcuni punti salienti dell'agenda cinese. Il manuale delle alleanze subalterne made in USA è sempre più ingiallito e desueto. E manca il numero di richieste necessarie per renderne conveniente una ristampa aggiornata.

Afghanistan 2021. La banalità della malafede

Ciò che stupisce analizzando il disastro afghano, è come la malafede sovente si manifesti in modo semplice, lineare, a tratti banale.

Afghanistan: canto e controcanto contro l’ipocrisia occidentale

In un mondo e in un secolo che hanno visto la rovinosa fine dello schema unipolare, si continuano a seminare morte e distruzione in nome di un messianismo sconfitto dalla storia e dagli uomini che la fanno. L'Occidente ha fallito. Gli Stati Uniti hanno fallito. Ma prima e più di tutto e tutti ha fallito un fanatismo non molto diverso da quello con barba e turbanti di fronte a cui con grande ipocrisia ci si indigna.

A Kabul i primi a cadere sono stati i tromboni del mainstream

I talebani hanno ripreso il controllo dell'Afghanistan. La presa di Kabul è stata rapida. Totalmente sconfessate le previsioni di analisti e reporter di grido. Il presidente Ashraf Ghani ha lasciato il Paese.

Pino Cabras ricorda Gino Strada

Pino Cabras, deputato di "L'Alternativa c'è" ha affidato ai social il suo ricordo di Gino Strada, fondatore di Emergency, morto oggi.

Etiopia: dal Tigray missili del TPLF contro la capitale eritrea Asmara

Pochi giorni fa, il 14 novembre, dal Tigray il TPLF, in lotta sempre più aperta col governo etiopico, ha lanciato dei missili anche su Asmara, capitale dell'Eritrea. Non è una semplice e casuale rappresaglia, ma bensì un disperato tentativo da parte del TPLF d'internazionalizzare a proprio vantaggio il conflitto prima d'essere completamente debellato dal governo di Addis Abeba. L'Eritrea, dal canto suo, farà di tutto per non cedere alle provocazioni.

Tensione Usa-Iran: l’escalation militare non c’è stata

Secondo il New York Times, alle 19 di Washington il presidente americano, Donald Trump, aveva dato il via a un attacco mirato contro obiettivi iraniani per rispondere in maniera forte all'abbattimento del drone spia Usa, un Global Hawk prodotto dalla Northrop Grumman, avvenuto ieri nel Golfo.

Quel 24 Maggio in cui nacque l’Eritrea indipendente: un bilancio di 28 anni

Eritrea

Maggio è il mese dell'Eritrea, dato che molti ed importanti sono gli eventi che riguardarono la nascita e la vita di questo giovane Paese fra il 1991 ed il 1993, e non solo. In questo nostro breve articolo cerchiamo di fare un breve bilancio degli ultimi 28 anni, con uno sguardo speranzoso al futuro.

Libia: è resa dei conti fra Haftar e quel che resta del governo di Tripoli?

Libia

La nuova puntata della crisi libica coglie di sorpresa molti di quegli osservatori ed attori internazionali che pure, anni fa, ne avevano creato le origini. Vada come vada, oggi sarà molto difficile parlare del futuro della Libia senza tener conto di Khalifa Haftar.

Mali: cambiamenti climatici, neocolonialismo e rivolte jihadiste

Il recente attentato costato la vita a 134 persone in Mali ha lunghe origini e pure sanguinosi precedenti. La situazione geopolitica, il cambiamento climatico, il fallimento delle istituzioni, tutto concorre a formare la vasta crisi del Sahel, una crisi non solo migratoria.

SEGUICI SU

10,846FanLike
35FollowerSegui
272FollowerSegui
1,426FollowerSegui
29IscrittiIscriviti

PRIMA PAGINA

 

EDITORIALE