Argomenti Intelligence

Argomento: intelligence

Quei tanti “dossieraggi” che l’Italia ha conosciuto dal Secondo Dopoguerra ad oggi

0

Dal Secondo Dopoguerra ad oggi, trascurando quelli dei periodi storici precedenti comunque sempre di estrema importanza, l'Italia ha conosciuto numerosi dossieraggi. Ne elenchiamo alcuni, anche per capire qual è spesso la loro reale funzione.

Siria: il conflitto non è finito, ma l’intelligence italiano guarda già al Dopoguerra

0

A gennaio i servizi segreti italiani hanno invitato a Roma e incontrato in gran segreto il capo dell'intelligence di Damasco, Ali Mamlouk. La notizia è divenuta pubblica solo oggi e solo parzialmente. L'Occidente si prepara ad un Dopoguerra che vede in Siria Assad indiscutibile vincitore.

Spy-Story fra Londra e Mosca, Theresa May espelle 23 diplomatici russi: “Russia colpevole”

2
Theresa May

Theresa May caccia 23 diplomatici russi da Londra ed annuncia ulteriori restrizioni nei confronti della Russia e dei suoi cittadini, non ultimo il boicottaggio dei Mondiali di Russia 2018. Da Mosca rispondono in egual misura, continuando inoltre a chiedere prove chiare.

Auto contro camionetta della gendarmerie sugli Champs Elysées

0

Un uomo si è schiantato volontariamente con la propria auto contro un furgone della gendarmeria sugli Champs-Elysées. L'auto dopo l'impatto è andata in fiamme. All'interno del veicolo sono stati ritrovati una bombola di gas, armi e cartucce. Secondo quanto ha riferito il ministro dell'Interno francese Gérard Collomb, arrivato sul posto, "l'aggressore è morto".

La frittata di Minniti, la rabbia di Alemanno e la toppa di De Iesu

È stato lo stesso titolare del Viminale, Marco Minniti, a fare i nomi dei due agenti coinvolti nella sparatoria di questa notte a Sesto. Tante le polemiche.

Il falso mito delle misure antiterrorismo

Alcune considerazioni politicamente scorrette su terrorismo ed antiterrorismo

Caso Regeni, Gregoretti: “Crisi di metodi investigativi. Regeni scelto per informatica e lingue”

0

Malgrado le smentite dell'Aise, l'indiscrezione lanciata nelle scorse ore dal giornalista Marco Gregoretti ha creato molta agitazione nei palazzi del potere. Il caso Regeni potrebbe sancire il fallimento definitivo delle riforme dei servizi di sicurezza firmate Prodi nel 2007 e da Monti nel 2012.

PRIMA PAGINA

Eritrea e Somalia: nazioni sorelle, da sempre

1
Davvero fruttuosa ed importante la visita del nuovo Presidente somalo Hassan Sheikh Mohamud ad Asmara, in Eritrea, dove si è incontrato col Presidente eritreo Isaias Afewerki. Si conferma e si rilancia lo storico legame fra le due nazioni da sempre sorelle e figlie della stessa anima.