mercoledì, 19 Gennaio 2022 18:41
Argomenti Islam

Argomento: islam

Le conferenze sulla questione dello Xinjiang sono una risposta alla propaganda anticinese

0

Le conferenze stampa sulla questione dello Xinjiang sono giunte alla loro 57ma edizione con l’evento organizzato lo scorso 13 ottobre. Tali eventi, organizzati direttamente dal governo locale della Regione Autonoma Uigura dello Xinjiang, si rendono necessari in risposta alla propaganda delle “forze anticinesi negli Stati Uniti e in alcuni paesi occidentali [che] aderiscono ostinatamente a dicerie, bugie e inganni”, come ricordato nella conferenza del 4 ottobre da uno dei portavoce del governo regionale, Xu Guixiang.

Il Papa, la propaganda e i cristiani (ma non solo loro)

0
Papa Francesco

In merito alla questione delle libertà religiose, tanto sui musulmani quanto sui cristiani cinesi, il Papa si trova a giocare una non facile partita sia dentro che fuori il Vaticano.

Politica, media e religione: quella strana e pericolosa commistione (Parte III)

Coi movimenti dell'Islam radicale e fondamentalista, dediti ad azioni terroriste, molto spesso i governi occidentali hanno praticato la politica del coltivarsi la serpe in seno.

Settarismo politico e settarismo religioso: quando il binomio è inscindibile – Quarta Parte

0

La strumentalizzazione della questione uigura è funzionale alla destabilizzazione dello Xinjiang e quindi al boicottaggio della Nuova Via della Seta. Chi vi si muove dietro e quali sono le dinamiche?

Settarismo politico e settarismo religioso: quando il binomio è inscindibile – Seconda Parte

0

Ecco alcuni esempi seri e gravi di quanto l'informazione elaborata da certe sette possa influenzare ed imbeccare il mondo politico e mediatico ufficiale.

L’estremismo e il terrorismo religioso, e quella particolare logica dei “due pesi e delle due misure”

0

Il terrorismo e l'estremismo sono simboli di un conflitto di civiltà che prima di avere basi religiose o culturali ne ha soprattutto di politiche, economiche e militari.

La geopolitica delle religioni: soft power, guerra ibrida, e non solo…

Esiste una "geopolitica delle religioni"? In questo articolo proviamo a tracciarne le dinamiche e a fare alcuni esempi.

Anche lo Xinjiang diventa cavallo di battaglia per chi difende sette e gruppi discutibili

0

Anche coloro che spesso difendono sette ed altri gruppi pericolosi per uno Stato mascherandole dietro il rassicurante e più difendibile appellativo di "minoranze religiose perseguitate" adesso, al pari di altri, cominciano a prendere le difese del terrorismo di matrice islamo-fondamentalista nello Xinjiang, chiaramente sempre in funzione anticinese.

Lo Xinjiang, gli Uiguri e la storica polemica sui Diritti Umani

0

La visita del Presidente cinese Xi Jinping in Europa ha sollevato nuove polemiche sui diritti umani in Cina e nello Xinjiang in particolare. Ma, a guardar bene, quanto c'è di realistico nelle loro argomentazioni?

Beit Beirut: uno sguardo sul Libano

0

Beit Beirut è l'edificio simbolo dell'identità e della storia della capitale libanese, reduce dal drammatico conflitto scoppiato negli Anni Settanta e che ha lasciato profonde ferite nel paese.