Argomenti Istat

Argomento: istat

L’Italia è fuori dalla recessione: nel primo trimestre Pil +0,2%

L'Italia è fuori dalla recessione. Nel primo trimestre dell'anno il Pil italiano è cresciuto dello 0,2% rispetto ai tre mesi precedenti.

Nel 2017 la spesa delle famiglie cresce più del reddito

Le famiglie italiane nel 2017 hanno aumentato la spesa per consumi finali del 2,5% in termini nominali, in misura superiore rispetto alla crescita dell’1,7% del reddito disponibile. Lo riferisce l'Istat, evidenziando come la propensione al risparmio delle famiglie sia scesa al 7,8%, in calo dello 0,7% rispetto al 2016. La crescita del reddito disponibile, spiega Istat, tra il 2015 e il 2017 corrisponde a un incremento del potere di acquisto delle famiglie dello 0,6%, in diminuzione rispetto alle tendenze registrate nel biennio precedente.

Federconsumatori: “Aumenta la ricchezza del Paese, non quella delle famiglie”

Nella stima preliminare dell'Istat sulla crescita del quarto trimestre del 2017, il pil è aumentato dell'1,4 per cento. Malgrado la ripresa in atto, l'indicatore è ancora indietro del 5,7% raffrontando il quarto trimestre del 2017 al primo del 2008. Per Federconsumatori la crescita non trova riscontro nel miglioramento delle condizioni delle famiglie.

A 15 anni dall’ingresso nell’Euro, l’Italia torna in deflazione. Non accadeva dal 1959

Calano inesorabilmente i consumi. Codacons: “negli ultimi 8 anni sono calati di ben 80 miliardi di euro”

Apocalisse Sud

Quasi la metà dei residenti nel Sud e nelle Isole (46,4%) sia a rischio di povertà o esclusione sociale, contro il 24% del Centro e il 17,4% del Nord.

Lavoro e reddito: aumento degli inattivi e giovani sempre più poveri

Giovani Precari e lavoro

I giovani di oggi, sul fronte del lavoro e del reddito, faticano a godere dello stesso benessere di cui hanno fruito i loro genitori.

Il grande (?) ritorno degli italiani all’estero

Il modello "Generazione Erasmus", è ciò che per effetto del martellamento dei media, gli universitari italiani sognano dal primo giorno in facoltà.

Vogliono distruggere gli allevatori italiani

Vessazioni sul versante del prezzo e confusione con altri prodotti. Per gli allevatori italiani produrre latte è ormai una sciagura. La confusione del nuovo paniere Istat che chiama latte prodotti che non lo sono, come quello di soia o di riso, condanna alla chiusura le stalle di casa nostra già c...

   

PRIMA PAGINA

SEGUICI SU

10,926FanLike
35FollowerSegui
179FollowerSegui
1,544FollowerSegui
30IscrittiIscriviti

EDITORIALE