Argomenti Istruzione

Argomento: istruzione

Scuola Italiana di Asmara: un po’ di chiarezza

5

La vicenda della Scuola Italiana di Asmara ha destato, negli ultimi tempi, stupore e preoccupazione in Italia: davvero è possibile una sua chiusura? In questo articolo cerchiamo di scendere un po' più nel dettaglio.

Reggello, assegnate le borse di studio in memoria di “Barbara De Anna”

0
premio barbara de anna

Lo scorso 11 aprile è stato celebrato nel comune di Reggello (FI) il premio Barbara De Anna, giunto alla sua quarta edizione. Ogni anno vengono assegnate due borse di studio agli studenti che si sono distinti per la Ricerca su tematiche di politica internazionale, in ricordo della dottoressa morta a Kabul nel 2013.

Lo smartphone non è né buono né cattivo: dipende dall’uso che se ne fa

0
Uso degli smartphone può danneggiare?

Il ministro dell'Istruzione, Valeria Fedeli, sostiene che gli smartphone, utilizzati con criterio, potrebbero trasformarsi in uno "strumento utile di apprendimento". Resta da capire cosa si possa imparare grazie allo smartphone che non si possa imparare anche con le lavagne didattiche, presentate al momento della loro introduzione come una svolta rivoluzionaria. E cosa accadrebbe agli alunni ancora sprovvisti di smartphone? Diventerebbe forse obbligatorio averne uno? Una scuola nella quale uno 'status sybol' è obbligatorio che cos'è, se non una scuola di classe?

Scuola, diploma in quattro anni: la follia della Fedeli

Valeria Fedeli

Per cento classi di licei ed istituti tecnici parte l'esperimento del diploma in 4 anni. Lo prevede il decreto firmato dal ministro dell'Istruzione, Valeria Fedeli.

Grandi progressi per l’educazione e la sanità in Eritrea

0

In Eritrea si moltiplicano sempre di più le iniziative volte a migliorare lo stato del sistema scolastico e sanitario, coronate peraltro dal successo.

Morto Tullio De Mauro, celebre docente, linguista ed ex ministro dell’Istruzione

0

E' venuto oggi a mancare lo stimato linguista Tullio De Mauro, autore di numerose ricerche scientifiche e saggi. Fu ministro dell'Istruzione fra il 2000 e il 2001. Il professore di Torre Annunziata aveva 84 anni.

C’era una volta in America…

0

Quest’anno il premio Nobel per l’economia è stato conferito, a detta di molti tecnici meritatamente, ad Angus Deaton "per le sue analisi sui consumi, sulla povertà e sul welfare". Non condizionato dal riconoscimento ricevuto, il professore di origini scozzesi, ha pubblicato pochi giorni dopo il conf...

410.000 insegnanti in fuga dalla “Buona scuola” americana. Accadrà anche in Italia?

0

Negli Stati Uniti, continuano a palesarsi gli effetti nefasti delle riforme introdotte nella scuola pubblica. Il grafico riportato sotto, dell’Economic Policy Institute, mostra che il sistema scolastico americano conta 236.000 insegnanti in meno rispetto al 2008. Se fosse stato mantenuto il rapporto...

PRIMA PAGINA

“Il lavoro italiano in Eritrea (1935-1975) e i suoi sviluppi contemporanei”: un grande successo

0
Di grande impatto il convegno tenutosi a Siena lo scorso sabato 11 giugno: folta la partecipazione, importantissimi i contributi dei vari relatori, ad accompagnare la presentazione dell'ultimo libro di Vito Zita, dedicato alla vita e all'opera di Aurelio Bolognesi in Eritrea e in Italia.