Argomenti Libia

Argomento: Libia

Libia, l’Italia sta vincendo sulla Francia grazie a Putin

Libia: Russia, Italia, Putin.

A poche settimane dalla conferenza di Palermo sulla Libia. Ecco perché la Russia, attore imprescindibile per lo scioglimento dell'intricato nodo libico, sta sostenendo l'Italia contro la Francia.

Italia-Libia, la svolta: bozza di accordo con la Tobruk di Haftar?

Khalifa Haftar

La diplomazia italiana apre ufficialmente al governo di Tobruk, guidato da Haftar che controlla il 90% del Paese. Sul tavolo petrolio, gas e immigrazione

La mano della Francia ma non solo: tra Tripoli e Haftar è davvero arrivata la resa dei conti finale?

L'azione francese in Libia spiazza nuovamente l'Italia, precedendola nei tempi e privandola, dopo il 2011, anche delle ultime posizioni ancora detenute.

Libia: da “Stato delle Masse” a terra di nessuno

Il Primo Settembre, nella Libia di Gheddafi, era il giorno in cui si commemorava la Rivoluzione del 1969. Ma oggi quell'anniversario è proibito. Tant'è che ieri è stato "festeggiato" con l'ennesimo attentato che ha insanguinato Tripoli.

Un anno fa l’arresto di Kemi Seba. Il panafricanismo dalla fine del colonialismo ad oggi

Un anno fa veniva arrestato, dietro giudizi pretestuosi, l'intellettuale panafricanista Kemi Seba. Dopo un anno Kemi Seba è di nuovo libero ed in azione, ma vorremmo approfittare di questo anniversario per raccontarvi un po' la storia del pensiero panafricanista dal 1960 ad oggi.

Riappare il Califfo Nero Al Baghdadi: tante sorprese ma anche qualche conferma…

Abu Bakr Al Baghdadi, più volte dato per morto, è nuovamente apparso in un audio della durata di 54 minuti. Dove potrebbe trovarsi veramente il Califfo Nero?

Le possibilità (e i rischi) dell’Entente cordiale fra Conte e Trump

Conte, Trump

Guardando ai due pesanti dossier iraniano e libico, quali possibilità potranno essere offerte dalla buona sintonia che in questo momento sembrerebbe esserci fra il governo Conte e l'Amministrazione Trump?

Ieri la “Diciotti”, oggi un barcone con 450 migranti: è strategia?

Migranti: la nave Diciotti

Un barcone con 450 migranti a bordo sarebbe a poche miglia da Linosa e a 20 miglia da Lampedusa, dove potrebbe arrivare nella prima mattinata di domani. Ieri la "Diciotti", oggi questo peschereccio. Se non è una strategia, è qualcosa che le assomiglia molto. Chi orienta i traffici di uomini ed imbarcazioni sta puntando a mettere il governo italiano di fronte al "fatto compiuto", per farne emergere le contraddizioni interne, con l'appoggio di diverse "quinte colonne", i cui nomi e volti stanno emergendo in maniera sempre più chiara.

Intesa a tre tra Austria, Germania e Italia per arginare i flussi migratori.

Salvini, Seehofer. Innsbruck, Austria

L'incontro trilaterale, avvenuto ieri a Innsbruck, fra il ministro dell'Interno italiano Matteo Salvini e gli omologhi tedeschi e austriaci, Horst Seehofer e Herbert Kickl, è stato un ulteriore passo di avvicinamento all'asse dei volenterosi. Italia, Germania ed Austria stanno dialogando per individuare risposte efficaci all'emergenza sbarchi ed arginare i flussi migratori.

Terrorismo: arrestato gambiano ospite di un centro di accoglienza

Terrorismo: arrestato gambiano affiliato a isis a Licola

Terrorismo: Sillah Osman, gambiano di 34 anni, è stato fermato a Napoli nel corso di un blitz di polizia e carabinieri. E' accusato di essere legato all'Isis. Il gambiano ha partecipato a un duro addestramento in Libia. L'uomo doveva compiere un attentato in Spagna o in Francia, insieme con il giovane di 21 anni Alagie Touray, preso lo scorso 20 aprile davanti alla moschea di Licola.

SEGUICI SU

10,846FanLike
35FollowerSegui
272FollowerSegui
1,426FollowerSegui
29IscrittiIscriviti

PRIMA PAGINA

 

EDITORIALE