Argomenti Luigi Di Maio

Argomento: Luigi Di Maio

Da regione rossa a roccaforte salviniana: le ragioni della svolta storica in Umbria

Umbria: sbanca la Lega

Dopo 49 anni non sarà un esponente della sinistra a governare l'Umbria. L'epoca in cui la regione dell'Italia centrale poteva essere annoverata tra le roccaforti rosse si è conclusa domenica scorsa. Con quasi il 37% delle preferenze raccolte dal partito guidato da Salvini, l'Umbria si candida a vero e proprio avamposto leghista. Decisivi gli scandali nella sanità regionale, che evidenziano un sistema clientelare di lungo corso e un isolamento politico e infrastrutturale al quale le varie giunte regionali che si sono succedute negli anni non hanno saputo far fronte.

Umbria: caduto il “soccorso bianco”, PD e M5S devono fare i conti con la realtà

Il caso Umbria visto dal di dentro. Dalle trattative tra Pd e M5S emergono una scarsa conoscenza del territorio e l'assenza di una seria concertazione

L’inciucio umbro tra M5s e Pd destabilizza la base pentastellata

Sale la tensione tra i pentastellati umbri dopo la mano tesa da Luigi Di Maio al Pd per un “patto civico” in vista delle regionali del 27 ottobre.

Nasce il Conte bis. Ecco la squadra dei ministri

Nasce il governo Conte bis. Una squadra di 21 ministri affiancherà il premier nel governo M5s-Pd. Al Movimento 5 stelle vanno 10 ministri, al Partito democratico 9, a Liberi e uguali 1 (Roberto Speranza). Saltano i presunti intoccabili Tria, Trenta e Toninelli.

La crisi del Movimento 5 Stelle secondo Epoch Times e il Falun Dafa

La lettura che la setta anticinese Falun Dafa ha della crisi del primo governo Conte e del calo elettorale che nel corso dei mesi hanno conosciuto i 5 Stelle è alquanto "personale".

Come il “Corriere della Sera” vede i legami fra Bannon e Salvini: il caso della Cina

Un articolo apparso in questi giorni sul "Corsera" analizza i legami fra l’area politica che circonda il presidente Trump, di cui Steve Bannon è visto come l’ideologo e stratega, e la Lega di Matteo Salvini. Con un occhio particolare a Cina e Falun Gong...

Prende forma il governo dell’ammucchiamento

Prende forma il governo dell'ammucchiamento. Procrastinando il ritorno alle urne, tanti miracolati salverebbero le proprie poltrone, destinate ad essere tagliate non da una legge costituzionale ma da un calcio nel sedere, metaforicamente parlando, da parte degli elettori.

Il tragico anniversario del Ponte Morandi e un’Italia che resta in macerie

morandi ponte genova

"È una grave ferita per Genoa, per la Liguria e per l'Italia". Un anno fa il premier Giuseppe Conte, in carica da soli due mesi, commentava così il crollo del Ponte Morandi di Genova. Per quanto ci riguarda la tragedia di Genova del 14 agosto del 2018 sancisce ben più di una ferita inflitta al nostro paese. Quella data va ricordata piuttosto come il giorno del decesso della nostra cara Italia, dopo trent'anni di avvelenamento...

La Perla: sospesi i licenziamenti per 126 lavoratrici

Vertenza 'La Perla'. Al termine del tavolo al Mise l’azienda ha accettato di sospendere la procedura di licenziamento per le 126 lavoratrici dello stabilimento di Bologna

Conte bacchetta gli alleati e chiede chiarezza e coesione

Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, ha rivolto un ultimatum ai suoi vice, Luigi Di Maio e Matteo Salvini, leader del Movimento 5 Stelle e Lega. Conte si è detto pronto a rimettere il suo mandato in caso di una mancata presa di posizione chiara e netta dei due leader che faccia uscire il governo dalla fase di stallo in cui si trova da aspettative

SEGUICI SU

10,862FanLike
35FollowerSegui
185FollowerSegui
1,471FollowerSegui
29IscrittiIscriviti