Argomenti Mafia

Argomento: mafia

Capaci, 30 anni dopo

0

Trent'anni dopo la strage di Capaci, i dubbi e gli interrogativi senza risposta sono ancora tanti. Ma vogliamo continuare a credere poter credere che, un giorno, l'omertà - non condivisibile ma comprensibile per chi vive nel clima di paura e condizionamento di un sistema consolidato - lascerà definitivamente il posto al coraggio di opporsi al ricatto, di fare impresa e di costruire un territorio migliore.

Francesco Basentini si è dimesso

Il capo del Dap (Dipartimento dell'amministrazione penitenziaria) Francesco Basentini si è dimesso. La decisione di gettare la spugna è stata comunicata ieri pomeriggio al Guardasigilli Alfonso Bonafede.

Il mistero della Famiglia Sodder

famiglia sodder

Quello della Famiglia Sodder, vittima di un incendio in West Virginia alla vigilia di Natale del 1945. è uno dei casi irrisolti del XX secolo negli Stati Uniti. Negli anni nell'opinione pubblica americana si sono avvicendate sia le tesi complottiste sia la possibilità del banale incidente.

Il massacro di San Valentino

Al Capone

Il 14 febbraio del 1929 è una data storica per i delitti mafiosi. A Chicago quel giorno ci fu il cosiddetto massacro di San Valentino, compiuto dagli scagnozzi del gangster italo-americano Al Capone.

Claudio Domino, uno dei tanti bambini innocenti assassinati da Cosa Nostra

claudio domino

Il 1986 è un anno difficile per Cosa Nostra, è in corso il maxiprocesso istruito dal pool antimafia, tuttavia non ha nessuna pietà per Claudio Domino, bambino di 11 anni del quartiere San Lorenzo di Palermo. A distanza di trentatré anni non si conosce ancora il motivo per il quale è stato assassinato.

La Corte Europea approva il ricorso del figlio di Provenzano

0
Bernardo Provenzano

La Corte Europea dà ragione al figlio di Bernardo Provenzano sul 41 bis. L'ira di Salvini e Di Maio: decidiamo noi italiani, non loro.

In ricordo di Paolo Giaccone, il medico che non ha chinato il capo dinanzi alla malavita

paolo giaccone

Paolo Giaccone, medico legale di Palermo, pagò a caro prezzo l'aver giurato guerra alla Mafia siciliana. Morì l'11 agosto del 1982, ucciso da tre sicari di Cosa Nostra.

Scopelliti: a 27 anni dall’omicidio del magistrato calabrese possibile svolta nelle indagini

Antonino Scopelliti

Nel giorno dell'anniversario della sua scomparsa ritrovata l'arma che avrebbe ammazzato il magistrato calabrese il 9 agosto di 27 anni fa. Vicina una svolta nelle indagini nel caso la notizia venisse confermata dalle analisi scientifiche. Un mistero che dura dal 1991.

Gaetano Costa, l’ennesimo delitto irrisolto di Cosa Nostra

Gaetano Costa

A quasi quarant'anni dall'omicidio di Gaetano Costa, gli assassini del magistrato siciliano restano ignoti. Uno dei tanti delitti eccellenti di Cosa Nostra

Strage di Ciaculli: dopo 55 anni ancora nessun colpevole

strage di ciaculli

La Strage di Ciaculli con sette vittime delle forze dell'ordine è un attentato compiuto dalla malavita organizzata durante la prima guerra di mafia. A 55 anni esatti dalla strage la magistratura non ha individuato ancora dei responsabili.

PRIMA PAGINA

“Il lavoro italiano in Eritrea (1935-1975) e i suoi sviluppi contemporanei”: un grande successo

0
Di grande impatto il convegno tenutosi a Siena lo scorso sabato 11 giugno: folta la partecipazione, importantissimi i contributi dei vari relatori, ad accompagnare la presentazione dell'ultimo libro di Vito Zita, dedicato alla vita e all'opera di Aurelio Bolognesi in Eritrea e in Italia.