Argomenti Mosul

Argomento: Mosul

Sergej Lavrov: “L’evacuazione caotica della popolazione da Mosul ha provocato maggiori vittime”

Secondo Sergey Lavrov la disorganizzazione della coalizione a guida statunitense ha aumentato il numero delle vittime nella battaglia per liberare Mosul.

L’Isis conferma la morte di Al Baghdadi

L'Isis conferma la morte del califfo Al Baghdadi. A dare la notizia è la tv satellitare irachena al Sumaria che cita fonti a Ninive, governatorato iracheno il cui capoluogo è Mosul.

Iraq: il premier Al Abadi annuncia la totale liberazione di Mosul

Iraq: il premier Al Abadi annuncia la totale liberazione di Mosul

In Iraq la caduta di Mosul è un'anticipazione dell'ormai vicino crollo dell'ISIS almeno come Stato. Il premier Al Abadi si è congratulato coi suoi soldati.

Iraq, Obama potrebbe agevolare la ritirata dell’ISIS

Fallita la strategia del caos in Iraq, ora Washington dovrebbe poter dirigere tutti i propri sforzi sulla Siria, sfruttando le difficoltà dell'ISIS a Mosul.

Iraq, il governo libera Bashiqa e si avvicina a Mosul

isis

Oltre cinquanta villaggi e centri abitati, su più di 400 Km quadrati sono stati liberati dall'avanzata delle forze irachene nella Provincia di Ninive, tanto che per arginare la fuga di disertori da Mosul l'ISIS ha iniziato a ricorrere a misure draconiane...

Nel segno del ragionier Fantozzi

“Onore al presidente dell'Iran”, ma è il primo ministro dell'Iraq, Haider Al-Abadi. Il picchetto d'onore, forse ancora con la testa alla visita di Rohani, colleziona una figuraccia colossale, emblema dell'improvvisazione imperante in Italia. Un passo falso che ridicolizza un incontro, quello tra Al-...

Le schiave del sesso giurano vendetta all’Isis

Le donne yazide, torturate, seviziate e violentate dai tagliagole di Daesh, hanno costituito un battaglione tutto al femminile per la lotta contro i loro aggressori in Iraq. Migliaia sono state le donne e le ragazze yazide costrette a matrimoni forzati, "vendute" o, come fossero oggetti, date in "r...

Renzi invierà 450 militari a difendere una diga irachena

I nostri soldati presidieranno una diga vicino a Mosul, Iraq. La città è in mano all'ISIS, ma la diga è di vitale importanza per l'economia irachena. Al momento è danneggiata, e la sua riparazione è stata affidata a una azienda italiana, la Trevi di Cesena. In Iraq ci sono già 750 militari italiani ...

SEGUICI SU

10,885FanLike
35FollowerSegui
272FollowerSegui
1,444FollowerSegui
29IscrittiIscriviti