Argomenti Pd

Argomento: pd

Salvini è indagato. Ricomincia la stagione del partito delle toghe?

Il ministro dell'Interno Matteo Salvini è indagato dalla Procura di Agrigento per sequestro di persona, abuso d'ufficio e arresto illegale. Indagato anche il capo di Gabinetto del Viminale. Secondo il capo dei pm agrigentini, Luigi Patronaggio, avrebbero privato illegalmente della libertà personale i profughi soccorsi dalla nave Diciotti ormeggiata nel porto di Catania, il cui sbarco è stato autorizzato dopo giorni di trattative infruttuose con i rappresentati di un'Europa politica che si manifesta solo al momento di esigere versamenti, oboli e rispetto di Trattati capestro.

Caso Diciotti: qualche annotazione a margine…

Sul caso della Diciotti, probabilmente, è il caso di togliersi qualche sassolino dalla scarpa, per esempio citando qualche numero e, perché no, anche qualche responsabilità.

L’eredità amara dei governi del Pd: in crescita l’indebitamento delle famiglie

Le famiglie italiane sono indebitate per un importo medio pari a 20.549 euro. Nell’insieme, i “passivi” accumulati con le banche e gli istituti finanziari ammontano a quasi 534 miliardi di euro. Le cifre, elaborate dall’Ufficio studi dell’Associazione Artigiani e Piccole Imprese Mestre Cgia, sono riferite al 31 dicembre 2017, nel pieno, insomma, della lunga stagione di governo targata Pd, i cui presunti successi sono sconfessati da numeri e dati come questi.

Gli “azionisti” politici di “Tele-Nazareno” hanno paura di Foa

Marcello Foa incarna una visione del mondo e dei rapporti geopolitici molto diversa da quella dominante per anni nel Parlamento e nei salotti televisivi. Il patto del Nazareno tra Matteo Renzi e Silvio Berlusconi, si è rinsaldato per impedire la sua elezione a presidente della Rai.

Italia, è allarme renzismo: al Pd basta un uovo per fare una frittata

I carabinieri di Moncalieri hanno identificato i tre ragazzi che hanno ferito la discobola Daisy Osakue colpendola a un occhio con un uovo lanciato da un'auto in corsa. Si tratta di tre ragazzi maggiorenni di Vinovo, La Loggia e Moncalieri (Torino), che hanno utilizzato una Fiat Doblò, intestata al padre di uno loro, Roberto De Pascali consigliere Pd del comune di Vinovo ed ex candidato sindaco.

Rai, finalmente si cambia: Fabrizio Salini ad, Marcello Foa presidente

Il ministro del Tesoro Tria ha proposto al cdm il nominativo di Fabrizio Salini come ad Rai e Marcello Foa come consigliere di amministrazione. Quest'ultimo sarà votato dalla commissione di Vigilanza per la carica di presidente

Disco verde al taglio dei vitalizi

Vitalizi addio

L'ufficio di presidenza della Camera ha approvato la delibera del presidente Roberto Fico che taglia i vitalizi degli ex deputati, ricalcolando gli assegni percepiti in base al metodo contributivo. I sì sono stati 11 (9 della maggioranza gialloverde M5s e Lega, 1 del Pd e 1 di Fdi). I deputati di Forza Italia si sono astenuti.

Governo giallo-verde: al di là dei risultati concreti, è in atto un cambiamento di paradigma

Governo Conte

Il governo giallo-verde al momento ha concentrato la propria azione su alcuni temi chiave. Ha ottenuto sopratutto un cambiamento di paradigma.

Aquarius o dell’ipocrisia degli umanitari

Aquarius

Nelle ultime 48 ore, a causa dell'affaire Aquarius, stiamo assistendo a uno spettacolo surreale, con annesse citazioni bibliche da parte di atei dichiarati. Cardinali, scafisti, e opinionisti di ogni tipo e specie uniti in un grido di dolore collettivo: "aprite i porti, in nome di Dio!""

Elezioni amministrative: la Lega avanza ancora, frena il M5S e il Pd non recupera

elezioni amministrative

Amministrative: il centrodestra vince in Veneto e in Sicilia, il Pd conquista Brescia e Trapani ma perde in città roccaforti come Terni. Il centrosinistra, che complessivamente aveva 16 sindaci nei 20 comuni capoluogo di provincia, ne riconferma solo due al primo turno (le già citate Trapani e Brescia). Frena il Movimento 5 stelle.

   

PRIMA PAGINA

SEGUICI SU

10,818FanLike
35FollowerSegui
162FollowerSegui
1,559FollowerSegui
29IscrittiIscriviti

EDITORIALE