Argomenti Proteste

Argomento: proteste

Gkn: insorgere per non morire (di fame)

La vertenza della Gkn di Campi Bisenzio arroventa le strade di Firenze. Imponente il corteo di protesta per i licenziamenti indiscriminati. La multinazionale britannica Melrose Industries (di proprietà di un fondo di investimento estero), ha motivato la decisione del licenziamento immediato in blocco di tutti i lavoratori del sito toscano, con un calo del mercato automobilistico e la necessità di ridurre drasticamente i costi della produzione.

Quella rivolta dei Gilet Gialli che proprio non vuol finire

La protesta dei Gilet Gialli non accenna a diminuire. Siamo ad un punto dove qualcuno dovrà cedere: o da una parte, o dall'altra. Ma, se dovesse cedere chi governa, quali sarebbero, realisticamente, gli argomenti che ancora lo renderebbero credibile?

Francia: perché il cedimento di Macron ai Gilet Gialli è soltanto un’impostura

Di fronte alla protesta dei Gilet Gialli, basata su argomentazioni fin troppo pratiche, Macron ha saputo rispondere solo con della fumosa teoria. E' quasi inutile dire che nessuno gli abbia creduto.

Iran: la famiglia smentisce l’arresto di Ahmadinejad

Domenica scorsa si era diffusa la notizia dell'arresto dell'ex presidente Ahmadinejad, smentita in serata dal figlio e dal suo avvocato.

Bielorussia: si prepara l’ennesima rivoluzione colorata

Il 21 marzo, in Bielorussia sono stati arrestati decine di uomini armati, che stavano preparando delle provocazioni. Lukashenko rischia una Maidan

Storia delle proteste antigovernative in Romania

Romania, proteste contro corruzione

Le ultime manifestazioni in Romania affondano le loro radici in una lunga storia d'indignazione e malcontento, iniziata dal 1989.

Blitz turco nel Nord della Siria contro ISIS e Curdi

Centinaia di soldati e dozzine di mezzi dell'esercito turco sono entrati in Siria, eppure, le reazioni a questo evento sono in sordina...

Corno d’Africa: perchè si ribellano gli Oromo

Anche se il governo etiopico punta su una rassicurante versione a sfondo religioso, quella degli Oromo è in realtà una rivolta a carattere socio-economico.

La Rai “censura” il genocidio armeno: pressioni turche?

Il Consiglio per la comunità armena di Roma, esprime rammarico e preoccupazione per la mancata messa in onda (prevista per sabato scorso) su Rai Storia, di un documentario sul genocidio armeno, che era stato annunciato dalla stessa azienda in un comunicato di lancio. Gli inviti (mail e telefonate) ...

Grecia: facce nuove, stessa storia

Grecia, proteste

Ad Atene, da settimane, continuano le proteste contro la riforma delle pensioni formulata ad inizio Gennaio dal Governo Tsipras. Ancora oggi, dopo le marce degli agricoltori e gli scioperi dei sindacati, continuano gli scontri; le molotov e i lacrimogeni a piazza Syntagma rievocano il clima tesissim...

SEGUICI SU

10,846FanLike
35FollowerSegui
272FollowerSegui
1,426FollowerSegui
29IscrittiIscriviti

PRIMA PAGINA

 

EDITORIALE