Argomenti Psicologia

Argomento: psicologia

Il mistero di Phineas Gage

Phineas Gage

Phineas Gage era un operaio statunitense che nel 1848 subisce un gravissimo incidente, dal quale riuscirà a sopravvivere, nonostante avesse riportato il danneggiamento del lobo frontale sinistro del cervello e la perdita di un occhio. Un mistero ancora irrisolto dalla comunità scientifica.

La depressione estiva e i malesseri stagionali

psicologia: depressione estiva

Sono forti i fattori sociali che proprio in estate rappresentano un fattore di rischio per quanto riguarda l'umore: la stagione associata per antonomasia al divertimento e agli eccessi, in una società caratterizzata dall'edonismo consumistico, dove il godimento è considerato un diritto-dovere, chi non ha possibilità (o voglia), per l'appunto, di godere può sentirsi fuori luogo, inadeguato, perfino indegno.

Se anche l’ora legale diventa un valido motivo per lamentarsi

Sul Corriere della Sera di sabato scorso, 25 marzo, il breve scritto giornaliero di Massimo Gramellini è stato impreziosito dal brillantissimo titolo "L'ora illegale". La rubrica "Il caffè" la maggior parte delle volte risulta apprezzabile soprattutto per la brevità, ma stavolta il maître à penser h...

Esporre pubblicamente la vittima è davvero utile?

La decisione di un genitore Mugnano di Napoli di esporre la vittima di violenza (il figlio), malmenato dai suoi coetanei, ha originato un intenso dibattito.

Volersi bene è molto più importante dell’autostima

Tra i numerosi termini psicologici che, negli ultimi anni, sono diventati noti a un grande pubblico di non specialisti, una menzione particolare merita quello di 'autostima', ovvero dell'insieme di giudizi valutativi che un individuo dà di se stesso. La definizione classica risale al 1890, quando i...

Terremoto: l’importanza di un aiuto psicologico

Molto importante recuperare le vittime del terremoto. La psicologia ci spiega quali sono le tecniche possibile per il paziente per tornare ad una vita normale paragonabile a quella di prima.

La crudeltà verso i bambini è contro natura

L'essere umano crudele coi bambini si pone da un punto di vista morale sotto l'animale. La crudeltà verso i bambini è indiscutibilmente contronatura.

Reagire alla povertà

Secondo il 'Rapporto annuale sulla povertà in Italia', pubblicato la scorsa settimana dall'Istat, il numero di persone in condizione di povertà assoluta nel 2015 è risultato quello più alto da un decennio a questa parte. Secondo il documento l’incidenza della povertà assoluta è più o meno stabile...

Buone e cattive narrazioni

Molti psicoterapeuti individuano nelle narrazioni il fulcro del processo terapeutico. L’uomo costruisce e ricostruisce i propri mondi narrandoli.

I soldi fanno la felicità?

Per la psicologa Sandra Matz, spendere soldi in prodotti che ci aiutano ad esprimere chi siamo come individui potrebbe rivelarsi importante per il nostro benessere tanto quanto trovare il giusto lavoro, il giusto posto in cui vivere o addirittura i giusti amici o partner.

SEGUICI SU

10,864FanLike
35FollowerSegui
272FollowerSegui
1,438FollowerSegui
29IscrittiIscriviti

PRIMA PAGINA

 

EDITORIALE