Argomenti Razzismo

Argomento: razzismo

117 morti al largo di Tripoli: in nome del libero mercato, quello delle ONG

I 117 morti causati dal naufragio nel Golfo di Sirte di ieri non ci sarebbero stati, se non ci fosse stato l'incentivo dato dalle navi ONG che aspettano le bagnarole dei migranti in acque internazionali, per poi "stoccarli" nei porti europei, italiani in primis. E' una legge di mercato, tremendamente drammatica, di cui i beneficiari del cosiddetto "business dell'accoglienza" sono perfettamente consapevoli. Ma ben si guardano dal condannarla, preferendo molto più semplicemente cercare capri espiatori altrove, a cui affibbiare l'etichetta di "razzisti".

Serie A, 18a giornata: frena la Juve ma va a +9 sul Napoli, battuto dall’Inter

L'Atalanta ferma sul pareggio la capolista Juventus ma l'Inter fa un bel regalo ai bianconeri sconfiggendo il Napoli ora a -9 dalla battistrada. E' crisi nera per il Milan, risorge invece la Roma.

L’Afro-Napoli United caccia il capitano per le sue idee politiche

Titty Astarita, calciatrice della squadra femminile dell'Afro-Napoli United, è stata messa fuori rosa dopo aver annunciato la sua candidatura al consiglio comunale di Marano con una lista civica che figura nell'alleanza di centrodestra insieme a Noi con Salvini

Italia, è allarme renzismo: al Pd basta un uovo per fare una frittata

I carabinieri di Moncalieri hanno identificato i tre ragazzi che hanno ferito la discobola Daisy Osakue colpendola a un occhio con un uovo lanciato da un'auto in corsa. Si tratta di tre ragazzi maggiorenni di Vinovo, La Loggia e Moncalieri (Torino), che hanno utilizzato una Fiat Doblò, intestata al padre di uno loro, Roberto De Pascali consigliere Pd del comune di Vinovo ed ex candidato sindaco.

Steve Mokone, il pioniere del calcio sudafricano

In occasione del centesimo anniversario della nascita di Nelson Mandela, vi raccontiamo la storia di Steve Mokone, una leggenda del calcio sudafricano, tra leggende, gol e attivismo politico.

Cinquant’anni fa l’assassinio di Martin Luther King a Memphis

martin luther king

Il 4 aprile 1968 il pastore protestante di Atlanta, Martin Luther King, attivista per i diritti dei neri negli Usa, viene assassinato da James Earl Ray, un criminale di origini irlandesi. Dalla scomparsa del premio Nobel per la pace sono passati ben cinquant'anni, ma il suo messaggio di lotta e di speranza non è mai stato dimenticato.

Negli Usa esplode l’intolleranza etnica: dichiarato lo stato di emergenza a Charlottesville

Charlottesville

Scontri a Charlottesville, in Virginia, durante la manifestazione dei suprematisti bianchi contro la rimozione della statua del generale confederato Robert Lee, uno dei protagonisti della Guerra di Secessione americana. Un'auto ha travolto il corteo dei contromanifestanti. Il bilancio è di almeno un morto e 19 feriti.

Il sentimento anticinese in Occidente: tra ignoranza, ipocrisia ed inconsapevolezza

C'è tutta una serie di leggende metropolitane e di falsi miti di cui s'abbevera il pubblico occidentale e che è bene sfatare, non fosse altro per semplici ragione di decenza. Esattamente com'è indecente, infatti, andare in giro coi pidocchi o senza essersi fatti la doccia, così è pure indegno coltiv...

Il Massacro di Charleston ed il KKK

Il massacro di Charleston è l'ultimo di una lunga serie di attacchi alle chiese afroamericane del sud. Storicamente le forze dell'ordine si sono rifiutate di considerarle crimini a sfondo razziale a meno che che i sospetti non avessero legami con certi gruppi, ignorando così il ruolo sociale del raz...

Cecità e propaganda di fronte all’ennesima strage made in USA

Pochi giorni or sono un giovane americano di nome Dylann Roof é entrato in una chiesa metodista di Charleston, frequentata da fedeli neri, e ha aperto il fuoco con la pistola regalatagli dai genitori per il suo ventunesimo compleanno uccidendo nove persone (in maggioranza donne) e ferendone una....

   

PRIMA PAGINA

SEGUICI SU

10,926FanLike
35FollowerSegui
179FollowerSegui
1,544FollowerSegui
30IscrittiIscriviti

EDITORIALE