Argomenti Salute

Argomento: salute

Terra dei fuochi, il governo firma il protocollo d’intesa a Caserta

Il Governo è stato a Caserta, in Prefettura, per la firma del “Protocollo d’intesa per un’azione urgente nella Terra dei fuochi”. Il documento è stato sottoscritto anche dal Ministro dell’Ambiente, Sergio Costa, dal Ministro del Lavoro e dello Sviluppo Economico, Luigi Di Maio, dal Ministro dell’Interno, Matteo Salvini, dal Ministro della Giustizia, Alfonso Bonafede, dal Ministro della Difesa, Elisabetta Trenta, dal Ministro per il Sud, Barbara Lezzi, dal Sottosegretario al Ministero della Salute, Armando Bartolazzi, dal Presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, dal Prefetto di Caserta, Raffaele Ruberto, e di Napoli, Carmela Pagano.

Boom del settore della cosmetica naturale: cresce la richiesta dei cosmetici green

cosmetici naturali

Recentemente è esplosa la richiesta di cosmetici green, ovvero prodotti con sostanze naturali. Non più di nicchia, oggi il mercato della cosmesi naturale è in netta crescita.

Storia dell’ILVA di Taranto: tra cattiva industria e cattiva politica

ILVA Taranto

La storia dell'ILVA di Taranto è un argomento decisamente molto complesso da affrontare, da qualunque parte lo si voglia osservare. In troppi hanno recitato sul palcoscenico della più grande acciaieria d'Europa, non sempre mossi da nobili intenzioni.

Il piccolo Charlie Gard ha messo le ali ed è andato via con gli angeli

Charlie Gard

La sentenza di morte è stata eseguita immediatamente in un hospice tenuto segreto per volontà del giudice Francis.

Charlie Gard: si riaccende la speranza

Charlie Gard

Il giudice Francis ha aperto a una possibilità per sottoporre Charlie Gard a una terapia sperimentale per il deperimento mitocondriale, qualora se ne ravvisassero le condizioni. Un caso che sta aprendo un ampio e complesso dibattito giuridico e sui diritti fondamentali.

Vaccini: due i motivi del decreto legge Lorenzin. Il dott. Gilles Gallizzi a l’Opinione Pubblica

Vaccini obbligatori, decreto legge Lorenzin

Non si placano le polemiche per il decreto Lorenzin che introduce l'obbligo per i ragazzi da 0 a 16 di sottoporsi a ben dodici vaccini, otto in più previsti dall'attuale legislazione (aggiunti sieri contro meningite, morbillo, varicella, etc.). Proteste delle associazioni di genitori, radiato il medico antivaccini Dario Miedico, che insieme all'altro antivaccinista radiato, Gava annuncia battaglia in tribunale, ma i medici sono con il Ministro. Polemiche anche dalla politica, dove l'on. Zaccagnini (MDP) etichetta il decreto come "fascismo sanitario". La nostra testata ha posto alcune domande al Dott. Gilles Gallizzi, Medico Chirurgo dell'Ordine dei Medici di Roma e collaboratore de l'Opinione Pubblica.

I casi di meningite riaprono il dibattito sui vaccini: un’incredibile vexata quaestio

vaccini

Cosa sono i vaccini e perché sono importanti. L'immunità di gregge e la necessità di andare oltre complottismo e disinformazione.

Ecco come il capitalismo sfrutta la cosiddetta spiritualità

"La spiritualità contemporanea è una vera e propria sostanza stupefacente: altera l'attività mentale, inducendo diversi gradi di dipendenza, tolleranza e assuefazione": l'affermazione è di Andrea Colamedici, autore assieme a Maura Gancitano di 'Tu non sei Dio' (Edizioni Tlon), con il sottotitolo 'Fe...

Il TTIP e le conseguenze sui mercati europei

“L’accordo di libero scambio tra Ue e Stati uniti è iniquo. L’Europa non dovrebbe firmarlo”. Lo sostenne più di un anno fa Joseph Stiglitz, premio Nobel per l’economia nel 2001, nel corso di una lectio magistralis nella nuova aula dei gruppi parlamentari della Camera. In cosa consiste questo accord...

SEGUICI SU

10,863FanLike
35FollowerSegui
185FollowerSegui
1,474FollowerSegui
29IscrittiIscriviti