Argomenti Socialismo

Argomento: Socialismo

8 Marzo: storia della Giornata Internazionale delle Donne

Russia 1917

Contrariamente alla leggenda conosciuta dai più, che vorrebbe l'8 Marzo come una festa in memoria delle operaie morte in un mai esistito incendio a New York nel 1908, tale data ha ben altre origini, legate al movimento femminile rivoluzionario e socialista che pose termine all'autocrazia dello Zar durante la Prima Guerra Mondiale.

5 Marzo 2013: quando il cuore di Hugo Chavez si fermò

Sei anni fa scompariva Hugo Rafael Chavez Frias, il padre del Socialismo del XXI Secolo che oggi, in tutta l'America Latina e non soltanto in Venezuela, si trova di fronte a nuove e vitali sfide contro aggressori sempre più violenti e determinati.

Dall’Italia alla Spagna, dalla Francia all’Albania, la crisi delle forze “euro-progressiste” in Europa

La ormai ex sinistra europea, avendo abbandonato il socialismo in favore di uno slavato liberal-liberismo, si trova oggi dinanzi alla crisi di consensi e di identità. I casi sono numerosi, dentro e fuori l'UE. A destra, e fra le varie forze politiche concorrenti, mancano però obiettività e capacità di analisi, sufficienti a rendere stabile nel tempo l'attuale successo, col rischio che resti solo effimero.

Serbia, è morta Ruzica, la dama di ferro del sindacalismo jugoslavo

Ruzica

Ruzica Milosavljievic è morta lo scorso 15 dicembre a causa di un tumore. È stata un'importante sindacalista sia durante la Jugoslavia che nel periodo della Repubblica della Serbia. Fondamentale il suo ruolo alla storica fabbrica della Zastava di Kragujevac, dimessa nel 2008.

Da “no global” a “no border”: come il Globalismo ha cooptato la Sinistra

Da quella più “radicale” fino al PD, l'attuale sinistra è ormai rispondente in pieno alle esigenze del potere globale.

Le contraddizioni del ’68, cinquant’anni dopo: l’interpretazione di Batalov

Pubblichiamo l'introduzione, ad opera di Elia Ansaloni, che ne ha curato la pubblicazione in Italia, del saggio di Eduard Jakovlevic Batalov, "Filosofia della Rivolta", studio accurato sulle contraddizioni del '68, un evento che dopo cinquant'anni merita d'essere ristudiato alla luce degli attuali cambiamenti internazionali.

11 Settembre 1973: quando il Cile fu sacrificato sull’ara di Pinochet

La dolorosa vicenda dell'11 Settembre 1973 e soprattutto di ciò che ne seguì: la raccontiamo in questo articolo, dove mettiamo alla luce anche tante ipocrisie spesso sottaciute dalla storia.

Il risveglio dell’opposizione socialista in Russia

Le ultime riforme condotte in Russia (a livello di fisco ma soprattutto di pensioni) denunciano l'attaccamento del ceto dirigente di Mosca alla scuola economica liberista. Di conseguenza sono oggi in molti ad auspicare che tutto ciò cambi, sempre più energicamente: i Comunisti di Zjuganov, per esempio, ma non solo.

Pier Paolo Pasolini, profeta contro il capitalismo assoluto e la società dei consumi

Pier Paolo Pasolini fu un intellettuale marxista contro la modernità, i cui insegnamenti e le cui previsioni oggi, a distanza di ben 43 anni dalla sua morte violenta, sono più che mai attuali.

Luglio 1976: la svolta del Midas che diede vita al PSI di Bettino Craxi

Dal 1976 agli Anni Novanta, la figura di Bettino Craxi e la sua visione di "liberalsocialismo" hanno praticamente coinciso con la vita del PSI.

   

PRIMA PAGINA

SEGUICI SU

10,841FanLike
35FollowerSegui
166FollowerSegui
1,562FollowerSegui
29IscrittiIscriviti

EDITORIALE