Argomenti Stati Uniti

Argomento: Stati Uniti

Coronavirus e pandemia: perché seminare zizzania in piena emergenza?

Coronavirus Roma

Difficilmente si potrebbe spiegare l'operato di certi movimenti politici e giornali del nostro paese in un momento come questo: anziché adoperarsi per la coesione e la solidarietà, infatti, sembrano semmai intenti a seminare zizzania, di cui peraltro non vi è proprio alcun bisogno.

Il Coronavirus e la crisi del “verbalismo” occidentale

Tanto gli Stati Uniti quanto l'Unione Europea pagano per il loro "verbalismo", per aver pascolato per anni con autoreferenzialità e narcisismo su un loro mito di superiorità, infallibilità, perfezione ed efficienza che invece, alla fine, alla prova dei fatti è entrato in crisi come tutti gli altri. Apprendere dagli altri, fare un piccolo bagno d'umiltà, chiedere aiuto e consiglio anziché pretendere solo ascolto ed obbedienza; anche tutte queste cose saranno una necessaria parte della cura.

Norton I, l’uomo che diventò Imperatore degli Stati Uniti

Una storia curiosa e singolare, quella di Joshua A. Norton che, nel 1859, a seguito di un grave rovescio di fortuna che lo minò psicologicamente, si autoproclamò Imperatore degli Stati Uniti dichiarandone sciolte tutte le istituzioni repubblicane. Preso sul serio da molti, visse per il resto dei suoi giorni a San Francisco, riconosciuto davvero da tutti come Imperatore e stimato anche da molti intellettuali del suo tempo come Mark Twain.

4 marzo: le elezioni dell’Organizzazione Mondiale per le Proprietà Intellettuali (WIPO)

Si terranno, il prossimo 4 marzo, le elezioni per il nuovo direttore generale del WIPO, l'Organizzazione Mondiale per le Proprietà Intellettuali. Anche in questo caso si nota la "partita" fra Stati Uniti e Cina.

Adriano Olivetti, sessant’anni fa la sua misteriosa scomparsa

Adriano Olivetti

Sessant'anni fa, il 27 febbraio 1960, Adriano Olivetti moriva in circostanze a dir poco misteriose, lasciando orfani la Olivetti e il nostro Paese delle sue grandi capacità di umanista innovatore.

Dalla Cina con furore, 14a puntata (Yanji-Pechino): un ritorno turbolento

Yanji

Nella quattordicesima puntata del nostro viaggio in Cina un imprevisto sconvolge la prima tappa del ritorno (da Yanji a Pechino): il volo viene cancellato a causa di un tornado. Il ritorno nella capitale si rivela così molto più arduo e complicato del previsto...

Anche l’Italia scende in piazza per Assange

Julian Assange

Roma e Milano scendono in piazza per sensibilizzare l'opinione pubblica sul caso giudiziario del fondatore di WikiLeaks Julian Assange. Sulla scia della campagna internazionale "Don't Extradite Assange" anche in Italia si fanno sentire i sostenitori del giornalista australiano.

Chi era Udo Ulfkotte, autore di “Giornalisti comprati”

udo ulfkotte

Udo Ulfkotte è un giornalista tedesco che aveva denunciato nel 2014 le ingerenze dei servizi segreti nella stampa tedesca. A tre anni dalla misteriosa scomparsa è stato finalmente tradotto in italiano il suo libro-denuncia. Abbiamo realizzato un suo breve profilo.

Assange: fissata a Londra la procedura di estradizione negli Stati Uniti

Juliane Assange

È stata stabilita a Londra la data del processo di estradizione di Julian Assange. Un processo farsa quello che si terrà il prossimo 25 febbraio che si pone al di fuori del diritto e della libertà.

La Russia avverte: “NATO e UE ci vedono come un nemico”

Valery Gerasimov - Russia

Il Capo di Stato Maggiore Valery Gerasimov ha dichiarato che il clima da guerra fredda dei paesi occidentali nei confronti della Russia non si è mai assopito. Mosca continua a temere il conflitto.

SEGUICI SU

10,867FanLike
35FollowerSegui
215FollowerSegui
1,462FollowerSegui
29IscrittiIscriviti