mercoledì, 19 Gennaio 2022 19:01
Argomenti Vaccini

Argomento: vaccini

Religioni e controreligioni: vaccini sì e vaccini no

Sui vaccini, così come sulle origini del Covid ed il modo in cui è stato finora gestito, fiorisce continuamente un vero e proprio business di disinformazione.

Covid-19: L’Ema svolgerà i test clinici sul vaccino Sputnik V

Covid-19, vaccino

L'Ema svolgerà i primi test clinici sul vaccino russo contro il covid-19: un team dell'Agenzia si recherà in Russia il prossimo 10 aprile.

Russia: ambasciatore italiano vaccinato con lo Sputnik V

Sputnik V: vaccinato ambasciatore italiano in Russia Terracciano

L'ambasciatore italiano in Russia, Terracciano, si è vaccinato con lo Sputnik V. Ha riferito di non aver riscontrato effetti collaterali.

Il Covid e la “Guerra Fredda” dei vaccini

0

Se i primi ad annunciare i vaccini anti-Covid fossero stati americani o tedeschi, o francesi od inglesi, non si sarebbero affatto viste tutte le storie fatte per i vaccini russi o cinesi. Anche questo deve farci riflettere.

Come l’Italia sconfisse la poliomelite: il ricordo di Giorgio Giannelli, che diede il via a quella vittoria

Ci affidiamo alle parole di Giorgio Giannelli (Forte dei Marmi, 3 dicembre 1926), versiliese e socialista verace, per scoprire una storia che merita d'essere ricordata e che, in questi giorni di emergenza da Coronavirus, può darci un po' più di speranza per il futuro.

Biopopulismo, no vax e terrapiattisti in giro per l’Europa

Nell'Europa contemporanea entrano sempre più prepotentemente, prendendosi quote maggioritarie del dibattito politico e quotidiano, temi spesso singolari o comunque poco attendibili: vediamone alcuni, cominciando dalle teorie no vax per finire col terrapiattismo.

Vaccini e polemiche, Burioni non si candida con il PD

0
roberto burioni

Il medico provax Roberto Burioni non si candiderà per il PD alle prossime elezioni, il medico da mesi conduce una dura e aspra battaglia contro gli antivaccinisti, ma non è bastato l'appello dl segretario Matteo Renzi. Ma chi è il medico del San Raffaele?

Vaccini, emanato il decreto legge Lorenzin: obbligatori da zero a sedici anni. No a divieto di iscrizione a scuola, ma le polemiche non si placano

6
Beatrice Lorenzin

È stato finalmente emanato dal Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, il decreto legge Lorenzin che istituisce l'obbligatorietà di dodici vaccini per i ragazzi dagli 0 ai 16 anni. Annullato il divieto di iscrizione all'asilo per gli inadempienti, vittoria per la Fedeli. Ma le polemiche non si placano.

Vaccini: due i motivi del decreto legge Lorenzin. Il dott. Gilles Gallizzi a l’Opinione Pubblica

2
Vaccini obbligatori, decreto legge Lorenzin

Non si placano le polemiche per il decreto Lorenzin che introduce l'obbligo per i ragazzi da 0 a 16 di sottoporsi a ben dodici vaccini, otto in più previsti dall'attuale legislazione (aggiunti sieri contro meningite, morbillo, varicella, etc.). Proteste delle associazioni di genitori, radiato il medico antivaccini Dario Miedico, che insieme all'altro antivaccinista radiato, Gava annuncia battaglia in tribunale, ma i medici sono con il Ministro. Polemiche anche dalla politica, dove l'on. Zaccagnini (MDP) etichetta il decreto come "fascismo sanitario". La nostra testata ha posto alcune domande al Dott. Gilles Gallizzi, Medico Chirurgo dell'Ordine dei Medici di Roma e collaboratore de l'Opinione Pubblica.

I casi di meningite riaprono il dibattito sui vaccini: un’incredibile vexata quaestio

0
vaccini

Cosa sono i vaccini e perché sono importanti. L'immunità di gregge e la necessità di andare oltre complottismo e disinformazione.