Argomenti Venezuela

Argomento: venezuela

Sul Venezuela, la linea del governo Conte ricorda quella della vecchia DC (e meno male!)

Le posizioni del governo Conte nei confronti della crisi venezuelana non sono molto diverse da quelle che, in altri tempi, venivano espresse dai vecchi leader democristiani dorotei, Aldo Moro in primis. Allora come oggi, in un'Europa schierata su posizioni di fondamentalismo politico, una simile linea, semplicemente equilibrata, appare persino rivoluzionaria.

Venezuela, Pino Cabras (M5S) bacchetta i “polarizzatori”

Il deputato grillino Pino Cabras risponde agli attacchi del partito unico americano in Italia, ironizzando sulle facili equazioni delle sue penne avvelenate

L’Italia ha messo il veto al riconoscimento UE di Juan Guaidò come presidente del Venezuela

L'Italia al vertice dei ministri degli esteri di Bucarest ha bloccato il riconoscimento di Juan Guaidò ad unico e legittimo presidente del Venezuela da parte dell'UE. Guaidò s'è subito dato a minacce ed avvertimenti contro il governo italiano, mentre dagli Stati Uniti John Bolton ha a sua volta minacciato Nicolas Maduro di correre il rischio di "finire a Guantanamo".

Venezuela: l’Organizzazione degli Stati Americani non riconosce Guaidò come presidente

Guaidò non convince i rappresentanti dell’OSA: la mozione per riconoscerlo presidente del Venezuela non ottiene la maggioranza.

Di Battista sul caos in Venezuela: “Meno male che c’è Putin”

Di Battista si smarca dall'agenda di guerra statunitense che accomuna la politica italiana da destra a sinistra, elogiando la posizione russa sul Venezuela.

Venezuela, Brexit e migranti: la “guerra sporca” del giornalismo mondialista

Mai come in queste settimane il sistema informativo mainstream si è mostrato così dipendente dall'agenda dettata dai poteri transnazionali.

Golpe in atto in Venezuela. Il problema è che tutto intorno è cambiato

La crisi in atto in Venezuela avviene sullo sfondo di nuovi e diversi equilibri internazionali. Sono questi a fare la differenza: comunque vadano le cose, i tempi per la Restaurazione sono ormai finiti. E Guaidò, da questo punto di vista, potrebbe avere buone opportunità per diventare una buona imitazione di quel Carmona che ugualmente tentò un misero golpe contro Chavez nel 2002.

Venezuela, attentato contro Maduro: presidente illeso

Due esplosioni si sono verificate a Caracas mentre il presidente Nicolas Maduro, sulla Avenida Bolivar, stava tenendo un discorso in occasione dell'81esimo anniversario della creazione della Guardia nazionale. L'attentato è stato realizzato con droni carichi di esplosivo ed ha causato il ferimento di sette membri della Guardia nazionale bolivariana che sono stati ricoverati in ospedale. L'azione terroristica è stata rivendicata da un piccolo gruppo semi-sconosciuto che si fa chiamare ''Soldati in T-shirt''.

Venezuela: Maduro vince le elezioni e sarà presidente fino al 2025

Nicolas Maduro

Il presidente venezuelano Nicolas Maduro è stato rieletto con oltre 5 milioni di voti, su poco più di 8 milioni di voti (pari al 46% degli iscritti). I candidati delle opposizioni e gli Stati Uniti contestano l'esito del voto. L'Ue non lo riconosce. Per Mosca il risultato è "valido" e "irreversibile".

5 marzo 2013: quando il cuore di Hugo Chavez smise di battere

Chavez

Il 5 marzo 2013 moriva Hugo Chavez, creatore della Rivoluzione Bolivariana. La notizia suscitò una forte emozione in tutto il mondo, soprattutto fra i suoi sostenitori.

   

PRIMA PAGINA

SEGUICI SU

10,744FanLike
36FollowerSegui
156FollowerSegui
1,469FollowerSegui
29IscrittiIscriviti

EDITORIALE