Argomenti Xinjiang

Argomento: Xinjiang

Dalla Cina con furore, 15a puntata: conclusione e riepilogo dell’esperienza cinese

Quindicesima ed ultima puntata del nostro viaggio alla scoperta della Repubblica Popolare Cinese: un breve epilogo del viaggio ed alcune considerazioni sparse sul paese del dragone, come si è evoluto nell'ultimo quarantennio e come viene erroneamente percepito in Occidente.

Dalla Cina con furore, 12a puntata (Changbai Shan): un giorno in Paradiso

Changbai Shan

Nella dodicesima puntata del nostro viaggio alla scoperta della Cina parliamo del Changbai Shan, una delle mete più fascinose della Manciuria, il luogo sacro per eccellenza sia per i coreani (sia del Nord che del Sud) che per la locale popolazione di origine Manciù.

Dalla Cina con furore, 1a puntata (Pechino): alla scoperta degli hutong

Cina

Reduce da un bellissimo viaggio in Cina, il nostro redattore Francesco Scabar presenta una serie di puntate dedicate alla società, alla storia e al paesaggio incantevole e a tratti esotico della Repubblica Popolare. Un appuntamento da non perdere... - PRIMA PUNTATA

Anche lo Xinjiang diventa cavallo di battaglia per chi difende sette e gruppi discutibili

Anche coloro che spesso difendono sette ed altri gruppi pericolosi per uno Stato mascherandole dietro il rassicurante e più difendibile appellativo di "minoranze religiose perseguitate" adesso, al pari di altri, cominciano a prendere le difese del terrorismo di matrice islamo-fondamentalista nello Xinjiang, chiaramente sempre in funzione anticinese.

Lo Xinjiang, gli Uiguri e la storica polemica sui Diritti Umani

La visita del Presidente cinese Xi Jinping in Europa ha sollevato nuove polemiche sui diritti umani in Cina e nello Xinjiang in particolare. Ma, a guardar bene, quanto c'è di realistico nelle loro argomentazioni?

Dalla Falun Dafa ai Free Tibet, tutti i “dirittoumanisti” contro Xi Jinping in Italia

La visita di Xi Jinping in Italia ha destato non pochi nervosismi in tutti quegli ambienti un po' politici e un po' religiosi che guardano di cattivo occhio alla crescita della Cina a danno dei loro paesi occidentali di riferimento. I "diritti umani", come al solito, sono lo strumento dietro cui tutti costoro nascondono i loro attacchi e le loro vere ragioni di ben altra natura.

Cina: le critiche occidentali allo Xinjiang sono totalmente infondate

Le critiche statunitensi e soprattutto di media ed organizzazioni per i diritti umani occidentali alla Cina, in merito allo Xinjiang, sono decisamente poco credibili. Da che pulpito viene la predica?

Cina: i nemici della Via della Seta sfruttano i “diritti umani”

La strumentalizzazione della questione dei "diritti umani" a danno della Cina si rafforza, curiosamente, proprio nel momento in cui Pechino porta sempre più con successo avanti la sua politica di apertura all'Occidente passando per tutta l'Asia Centrale, e coinvolgendo anche l'Africa ed altre mete, ovvero la "Nuova Via della Seta".

Diritti umani: la risposta della Cina all’Occidente

Gli Stati Uniti e l'Occidente in generale assumono misure ritenute estremamente democratiche, ma quelle stesse misure appaiono come repressive quando ad adottarle è la Cina. In questo articolo il Prof. Fabio Massimo Parenti ci illustra una situazione internazionale caratterizzata da situazioni che talvolta possono apparire eufemisticamente paradossali.

Torna il Ramadan e tornano le accuse alla Cina

Tornano le voci secondo cui Pechino vieterebbe ai suoi cittadini di festeggiare il Ramadan. Ma la realtà, come possiamo ben vedere, è molto diversa.

SEGUICI SU

10,867FanLike
35FollowerSegui
215FollowerSegui
1,463FollowerSegui
29IscrittiIscriviti