Autori Articoli di Enrico Vigna

Enrico Vigna

14 ARTICOLI 0 COMMENTI

Ucraina: Kiev, capitale dell’odierno neonazismo in Europa

Le notizie che vengono dall'Ucraina sono a dir poco preoccupanti e testimoniano una drammatica avanzata delle forze e degli ideali neonazisti e collaborazionisti, con una sempre più sfacciata protezione e tutela da parte del mondo politico europeo ed occidentale.

Cresce la tensione fra la Serbia ed il Kosovo albanese

La recrudescenza nei rapporti fra Serbia e Kosovo non promette niente di buono, come anche avvertito dai diplomatici russi, molto sensibili alla questione.

Serbia, è morta Ruzica, la dama di ferro del sindacalismo jugoslavo

Ruzica

Ruzica Milosavljievic è morta lo scorso 15 dicembre a causa di un tumore. È stata un'importante sindacalista sia durante la Jugoslavia che nel periodo della Repubblica della Serbia. Fondamentale il suo ruolo alla storica fabbrica della Zastava di Kragujevac, dimessa nel 2008.

L’adesione della Macedonia alla NATO è un errore che avrà molte conseguenze

Pubblichiamo un lungo ma esaustivo dossier curato da Enrico Vigna, del Forum Belgrado Italia (CIVG), dove viene analizzata nel corso del tempo la complessa via che la Macedonia ha intrapreso per avvicinarsi alla NATO e all'UE, cominciando dal cambio della sua denominazione in Repubblica della Macedonia del Nord in seguito agli accordi con la Grecia, fino al referendum e alle pubbliche apparizioni del primo ministro Zoran Zaev coi vertici NATO. Molte sono le perplessità, avanzate da numerosi studiosi, su quali saranno le conseguenze che potranno prodursi nel breve come nel lungo termine.

Grenada: ottobre 1983-ottobre 2018, memoria di una invasione

Grenada, la rivoluzione castrista di Maurice Bishop

Nel 1983 la rivoluzione castrista di Maurice Bishop fu sedata nel sangue dall'invasione delle truppe statunitensi ordinata dal presidente Ronald Reagan.

In Donbass la guerra continua: una donna e sua figlia minorenne vittime di un bombardamento

Donbass: bombardamento a Lugansk, vittime due donne.

Del Donbass non si parla più nelle testate giornalistiche principali. Ma la carneficina di civili continua: due donne vittime di un bombardamento a Lugansk.

Alexander Zakharchenko: il “sovietico” del Donbass

Aleksandr Zakharchenko

Il 31 agosto il presidente della Repubblica separatista di Donetsk è morto, vittima di un agguato dei soldati ucraini. Il profilo del militare scomparso.

Kosovo, sale la tensione nel nord del paese: 32 feriti e arresti di politici serbi

kosovo, sale la tensione tra Serbia e Albania

Durante una tavola rotonda sul Kosovo a Kosovska Mitrovica 200 militari della Rosu, la polizia albanese kosovara, ha fatto irruzione nella sala dove c'erano alcuni politici serbi, provocando 32 feriti dei quali 5 molto gravi. Arrestati anche Djuric e Selakovic, mentre il presidente Vucic chiama Putin.

24 Marzo 1999 – Marzo 2018: Noi non dimentichiamo

L’aggressione contro la Jugoslavia, avvenuta 19 anni fa, ha lastricato la strada per l’utilizzo unilaterale della forza nelle relazioni internazionali ed ai successivi attacchi all’Afghanistan, all’Iraq, alla Siria, alla Libia e in questi mesi i venti di guerra sono in Ucraina, ai confini della Russia.

A seicentoventotto anni da Kosovo Polje: per una definitiva pacificazione dei conflitti balcanici

Ex Jugoslavia

Quale futuro per i popoli della ex Jugoslavia? Il ricordo della Resistenza serba e balcanica all'avanzata dell'Impero Ottomano come esempio di convivenza pacifica.

   

PRIMA PAGINA

SEGUICI SU

10,748FanLike
37FollowerSegui
147FollowerSegui
1,476FollowerSegui
29IscrittiIscriviti

EDITORIALE