Autori Articoli di Filippo Bovo

Filippo Bovo

Avatar
692 ARTICOLI 2 COMMENTI
Nato a Pisa nel 1983. Direttore Editoriale de l'Opinione Pubblica. Esperto di politica internazionale e autore di numerosi saggi.

L’ennesima bufala: il Ramadan vietato da Pechino

Ha attecchito, pure con un certo successo, la propaganda malevola contro la Cina che vorrebbe il governo di Pechino intento a proibire il Ramadan nelle aree musulmane del paese. Ovviamente si possono trovare un'infinità d'articoli che, dati alla mano, compresi video e foto, smentiscono ciò, ma non l...

Continuano gli attacchi mediatici all’Eritrea

Un articolo pubblicato pochi giorni or sono da “Repubblica” attacca nuovamente l’Eritrea circa il piano di sviluppo dal valore di 300 milioni di euro siglato tra il governo di Asmara e l’Unione Europea. E lo fa nel modo più subdolo, ripetendo il luogo comune ormai affermato secondo cui esso sarebbe ...

Giulietto Chiesa ad “Opinione Pubblica”: “Senza Putin la Russia sarebbe andata in pezzi”

Giulietto Chiesa

Giulietto Chiesa, raggiunto telefonicamente, ci ha spiegato il ruolo rilevante di Vladimir Putin nella rinascita della Federazione russa. Secondo l'ex inviato da Mosca il presidente russo ha sempre cercato il dialogo ma anche il rispetto dall'Occidente, e per questo è stato demonizzato. Dopo El'cin la Russia rischiava il fallimento ha detto ai nostri microfoni il direttore di Pandora Tv.

“Eritrea, Avanguardia di un’Africa Nuova”. Intervista a Filippo Bovo

Il Festival d’Eritrea che si è svolto a Milano lo scorso 27-28 giugno è stata l’occasione per intervistare Filippo Bovo, autore di Eritrea, Avanguardia di un’Africa nuova, storia, attualità e avvenire di una giovane nazione, libro appena pubblicato per le Edizioni Anteo. Un libro dedicato all’Eritr...

Festival Eritreo 2015: un bel ripasso di verità

Il Festival Eritreo, che in quest'edizione s'è tenuto nei dintorni di Milano, a Buccinasco, il 27 ed il 28 giugno, è stato un evento di grande partecipazione, che certamente rimarrà nella memoria e nei cuori di tutto coloro che vi hanno partecipato. Non soltanto per la presenza di personalità insign...

L’ISIS, gli attentati ed il bisogno di un “mea culpa” dell’Occidente

Gli attentati che si sono verificati in questi ultimi giorni, tra la Tunisia e la Francia, non senza dimenticare altre realtà del mondo come la Somalia, ci dimostrano come sia in atto un contrattacco su più livelli da parte del terrorismo islamico e dell'ISIS in particolare. Quest'ultimo ha dapprima...

Germania e Grecia: qualche idea, scherzando ma non troppo

La trattativa in atto tra il governo greco e i vertici europei si presta a molteplici interpretazioni, molte delle quali già approfonditamente vagliate dai vari e numerosi osservatori ed esperti della materia. C’è chi dice che Bruxelles e soprattutto i paesi creditori, Italia compresa ma non solo, v...

Azerbaigian, nuovo destinatario dell’ultima Crociata

Getta proprio nello sconcerto l'intesa, veramente diabolica, creatasi in questi ultimi giorni fra i vari media nazionali nei confronti dell'Azerbaigian. Basta solo scorrere la rassegna stampa per imbattersi in titoli ed articoli a dir poco inquietanti: “Azerbaigian, dietro la facciata dei giochi eur...

Grande successo e partecipazione per la manifestazione eritrea a Ginevra

Per quasi tutto il giorno lo scorso 22 giugno, a Ginevra, ben 7000 persone hanno partecipato ad una notevole concentrazione davanti alla Sede delle Nazioni Unite, con la collaborazione anche di esponenti di varie organizzazioni e comitati. Una rappresentanza è stata fatta entrare nella Sede, dove ha...

A Ginevra il 22 giugno per l’Eritrea

Il prossimo 22 giugno sarà una data epocale per l'Eritrea e la sua vasta Comunità sparsa nel mondo. Gli eritrei in Europa, in segno d'indignazione per i nuovi e recenti attacchi portati al loro paese dalla cosiddetta “Commissione d'Inchiesta del Consiglio dei Diritti Umani delle Nazioni Unite”, orga...

SEGUICI SU

10,843FanLike
35FollowerSegui
185FollowerSegui
1,472FollowerSegui
29IscrittiIscriviti