Autori Articoli di Michele Cotugno Depalma

Michele Cotugno Depalma

154 ARTICOLI 0 COMMENTI

Irena Sendler, la donna polacca che ha sfidato la barbarie

Irena Sendler

Irena Sendler ha salvato migliaia di bambini ebrei durante l'occupazione nazista della Polonia, ma solo recentemente è stata scoperta la sua commovente storia.

Occhio al campionato: strapotere Juventus

juventus

Alla vigilia della seconda sosta la Juventus a +6 dalla seconda in classifica sembra essere già lanciata verso la conquista dell'ottavo titolo consecutivo: ma le inseguitrici prendono fiducia in Europa. È tutto già scritto o siamo soltanto all'inizio?

L’eccidio di Argelato: le vittime dimenticate della Brigata Garibaldi

Eccidio di Argelato: le vittime dei partigiani della Brigata Garibaldi

I sette fratelli Govoni e altri dieci innocenti morirono l'11 maggio del 1945. Furono vittime delle sevizie e delle torture dei partigiani della Brigata Garibaldi. Una storia poco conosciuta della quale raramente si parla.

Diamo i numeri: È già scontro al vertice tra Allegri e Ancelotti

Serie A: Allegri e Ancelotti

È subito scontro al vertice tra Juventus e Napoli, distanziate in classifica da soli tre punti. I due tecnici, Allegri e Ancelotti, e le loro idee tattiche, saranno i protagonisti dello scontro diretto di sabato pomeriggio. Ma dietro non stanno a guardare, mentre il Sassuolo continua a mietere punti.

Francesco Baracca, l’Asso degli Assi

Francesco Baracca

Francesco Baracca è stato un grande aviatore italiano protagonista della Prima Guerra Mondiale, tuttavia a un secolo di distanza le dinamiche della sua morte sono ancora avvolte dal mistero.

Diamo i numeri: la Spal è la migliore difesa d’Europa, Juve schiacciasassi

spal

La quarta giornata incorona la Spal come migliore difesa del campionato. Il club ferrarese è la nuova favola della Serie A, con ben poche risorse finanziarie quest'anno può aspirare a una salvezza tranquilla.

Annalisa Durante, una vita stroncata troppo presto

annalisa durante

La vita di Annalisa Durante fu stroncata fatalmente 14 anni fa dalla mano di Salvatore Giuliano, boss della camorra che colpì la povera ragazza alla nuca, durante una sparatoria che lo vedeva coinvolto. Era il 27 marzo del 2004.

Gelsomina Verde, quando la camorra non guarda in faccia a nessuno

Gelsomina Verde

Gelsomina Verde, perse la vita a novembre del 2004 a Napoli, picchiata e bruciata viva, la sua colpa la storia d'amore con un affiliato della Camorra.

In ricordo di Paolo Giaccone, il medico che non ha chinato il capo dinanzi alla malavita

paolo giaccone

Paolo Giaccone, medico legale di Palermo, pagò a caro prezzo l'aver giurato guerra alla Mafia siciliana. Morì l'11 agosto del 1982, ucciso da tre sicari di Cosa Nostra.

Serie A: la Juventus è già da sola in cima alla classifica

La terza domenica di Campionato ha confermato, ancora una volta, la tendenza delle prime due settimane: le big della serie A, a parte i Campioni d'Italia, hanno più di qualcosa da far registrare e sistemare, un sistema difensivo che scricchiola ed equilibri da perfezionare

   

PRIMA PAGINA

SEGUICI SU

0FanLike
36FollowerSegui
0FollowerSegui
1,461FollowerSegui
24IscrittiIscriviti

EDITORIALE