Autori Articoli di Michele Cotugno Depalma

Michele Cotugno Depalma

Avatar
183 ARTICOLI 0 COMMENTI

Il massacro di Nanchino: un Olocausto dimenticato

massacro di Nanchino

Epilogo della guerra sino-nipponica la strage di Nanchino fu dimenticata per decenni fino al suo riconoscimento negli anni '90. Cinquecentomila furono i morti soltanto nella ex capitale della Cina, milioni in tutto il paese, molteplice le violenze gratuite compiute dai militari dell'impero nipponico nei confronti di prigionieri e civili, non solo omicidi gratuiti, ma anche sevizie e menomazioni gravi.

Roberto Di Ferro: il “Baletta” 14enne che resistette alle torture dei nazisti

Roberto Di Ferro, detto Baletta

Nato in provincia di Alessandria, "Baletta" fu torturato dai nazisti per tre giorni a soli 14 anni dal 25 al 28 marzo del 1945. Memoria di un piccolo eroe.

Le tre giornate di Viareggio

Le tre giornate di Viareggio

Il 2 maggio del 1920 l'acceso derby tra Viareggio e Lucchese sfocia in guerriglia e la città viene presa d'assedio da una rivolta popolare spontanea per tre giorni. Erano gli anni del cosiddetto biennio rosso.

Sergio Ramelli fa ancora paura?

sergio ramelli

Fin dall'inizio il giudizio sull'omicidio del giovane Sergio Ramelli il 13 marzo del 1975 è stato offuscato dalla coltre ideologica tipica degli anni '70. In Italia abbiamo ancora paura della storia del giovane ragazzo del Fronte della Gioventù di Milano che perse la vita in un agguato compiuto da alcuni militanti di Avanguardia Operaia?

L’ultima condanna a morte in Italia

L'ultima condanna a morte in Italia

Il 4 marzo del 1947 tre banditi siciliani vengono condannati a morte per una strage compiuta due anni prima nel torinese. Sarà l'ultima volta della pena capitale in Italia per dei civili.

“La rivolta degli ultimi”: quando Rom e Sinti si ribellarono ai campi di concentramento

Auschwitz: rivolta rom e sinti

Storia della rivolta delle etnie rom e sinti nel campo di concentramento di Auschwitz, avvenuta nel maggio del 1944. La chiamarono "la rivolta degli ultimi" e fu ricordata soltanto 35 anni dopo. Troppo spesso abbiamo dimenticato quanto male abbia fatto il regime hitleriano alle popolazioni nomadi.

L’eccidio “segreto” di San Ruffillo

bologna, eccidio di San Ruffillo, 1945

Tra febbraio e marzo del 1945 a San Ruffillo, Bologna, avvenne una delle peggiori stragi politiche del periodo di occupazione tedesca: ben 94 le vittime partigiane fatte fuori segretamente dalle SS.

Mafia in Puglia, Nicola Ruffo e il negazionismo

nicola ruffo

Il 6 febbraio di 45 anni fa moriva a Bari Nicola Ruffo, padre di due figlie e ferroviere, che aveva tentato si sventare una rapina in tabaccheria, compiuta da due affiliati della malavita organizzata pugliese. Fu un duro colpo per l'Italia intera scoprire che la mafia aveva messo le sue radici anche in Puglia

Juventus e Napoli distacco record, Milan nel segno di Piatek

Juve, distacco record

La Juventus con il secondo pareggio consecutivo del Napoli vola a +13 dai partenopei. Soltanto una volta il distacco alla ventiquattresima è stato superiore: era l'Inter di Mancini.

Il misterioso attentato a Vittorio Emanuele III

vittorio emanuele III

Nell'attentato del 12 aprile 1928 a Milano morirono in 20. Non si seppe mai chi furono i responsabili che misero in pericolo la vita di Vittorio Emanuele III

   

PRIMA PAGINA

SEGUICI SU

10,915FanLike
35FollowerSegui
163FollowerSegui
1,555FollowerSegui
29IscrittiIscriviti

EDITORIALE