Autori Articoli di Michele Cotugno Depalma

Michele Cotugno Depalma

140 ARTICOLI 0 COMMENTI

Scopelliti: a 27 anni dall’omicidio del magistrato calabrese possibile svolta nelle indagini

Antonino Scopelliti

Nel giorno dell'anniversario della sua scomparsa ritrovata l'arma che avrebbe ammazzato il magistrato calabrese il 9 agosto di 27 anni fa. Vicina una svolta nelle indagini nel caso la notizia venisse confermata dalle analisi scientifiche. Un mistero che dura dal 1991.

Gaetano Costa, l’ennesimo delitto irrisolto di Cosa Nostra

Gaetano Costa

A quasi quarant'anni dall'omicidio di Gaetano Costa, gli assassini del magistrato siciliano restano ignoti. Uno dei tanti delitti eccellenti di Cosa Nostra

Il mistero dell’Andrea Doria

andrea doria

Nel luglio del 1956 uno degli incidenti marittimi più importanti dopo quello del Titanic, che vide come protagonisti il transatlantico italiano dell'Andrea Doria e il mercantile svedese Stockholm

Giuseppe Montana, il Serpico della lotta alla mafia

Beppe Montana

Giuseppe Montana, detto "Serpico" per la sua spregiudicatezza nella ricerca dei latitanti, fu il commissario della squadra mobile di Palermo, ucciso dalla Mafia il 28 luglio 1985.

Boris Giuliano, un eroe della lotta alla Mafia siciliana

boris giuliano

39 anni fa moriva Boris Giuliano: antesignano della lotta alla Mafia siciliana, i suoi metodi ispirarono Rocco Chinnici e Giovanni Falcone

Strage di Ciaculli: dopo 55 anni ancora nessun colpevole

strage di ciaculli

La Strage di Ciaculli con sette vittime delle forze dell'ordine è un attentato compiuto dalla malavita organizzata durante la prima guerra di mafia. A 55 anni esatti dalla strage la magistratura non ha individuato ancora dei responsabili.

Il dramma del piccolo Alfredino: quando la tv cambiò per sempre (in peggio)

alfredino rampi

Il dramma del piccolo Alfredo Rampi, conosciuto anche come l'Incidente di Verimicino, fu uno spartiacque per la società e per la tv italiana: i soccorsi per il bambino caduto in un pozzo artesiano furono trasmessi per 18 ore no stop, inaugurando quella che anni dopo la stagione del dolore, dei nani, delle ballerine e dei reality show. Un processo reso ineluttabile dall'avvento delle tv private.

Giuseppe Fava, l’uomo de “I Siciliani” che combattevano la Mafia

Giuseppe Fava

Giuseppe Fava è stato il fondatore del secondo giornale antimafia della storia italiana: "I siciliani". Viene ucciso dalla Mafia il 5 gennaio 1984 a Catania.

28 maggio 1974: La strage di Piazza della Loggia

piazza della loggia

Il 28 maggio 1974 Brescia entrò nella storia degli anni di piombo. 102 i feriti e 8 le vittie dell'attentato a Piazza della Loggia, ordito da alcuni membri di Ordine Nuovo, movimento extraparlamentare della destra neofascista.

Gaetano Guarino, la Mafia e la lotta dei contadini a Favara

Gaetano Guarino, la targa commemorativa a Favara

Gaetano Guarino venne ucciso a Favara (AG) il 14 maggio 1946. Sindaco scomodo alla Mafia, lottava per i diritti dei contadini. Era iscritto al Partito Socialista Italiano.

   

PRIMA PAGINA

SEGUICI SU

0FanLike
34FollowerSegui
0FollowerSegui
1,464FollowerSegui
23IscrittiIscriviti

EDITORIALE