Autori Articoli di Michele Cotugno Depalma

Michele Cotugno Depalma

Avatar
189 ARTICOLI 0 COMMENTI

Strage di Monongah: una tragedia italiana

Miniera di Monongah

Nell'esplosione della miniera di carbone di Monongah del 1907 morirono ufficialmente 171 italiani, a fronte di quasi un migliaio di vittime totali. Fu la tragedia degli italiani in esodo, costretti a lavori massacranti in giro per il mondo, a causa delle condizioni economiche del nostro paese.

La scomparsa di Graziella De Palo e Italo Toni: tra guerriglia, stragi e segreti

Italo Toni, Graziella De Palo

In Libano per indagare sul traffico d'armi e sulla guerra civile tra OLP e falangisti, i giornalisti di inchiesta Graziella De Palo e Italo Toni scompaiono nel settembre del 1980. Una vicenda irrisolta dopo 29 anni e coperta dal segreto distato fino al 2014.

Istvan e Geza: gli eroi del calcio ungherese

Istvan e Geza

I due campioni ungheresi parteciparono alla Resistenza contro il nazifascismo, salvando decine di ebrei dalle deportazioni. Alla fine del 1944 furono scoperti dalla Gestapo e fucilati.

Amore e malavita: la tragica storia di Rossella Casini

rossella casini

Rossella Casini viene uccisa dalla 'Ndrangheta nel 1981: il suo corpo sarà ritrovato dopo oltre dieci anni. Aveva avuto una relazione con Francesco Frisina, membro di un'importante famiglia malavitosa.

Don Fabbri e la trattativa Aldo Moro

Don Fabio Fabbri

Don Fabio Fabbri per anni vice-capo dei cappellani delle carceri è tornato sul rapimento di Aldo Moro: il ruolo del Vaticano, le testimonianze, i depistaggi.

Donne delle macerie: mito o realtà?

Donne delle macerie

Le donne tedesche parteciparono alla ricostruzione della Germania dopo il dramma del nazismo e della Seconda Guerra Mondiale: una tesi messa in discussione negli ultimi anni.

Il massacro di Nanchino: un Olocausto dimenticato

massacro di Nanchino

Epilogo della guerra sino-nipponica la strage di Nanchino fu dimenticata per decenni fino al suo riconoscimento negli anni '90. Cinquecentomila furono i morti soltanto nella ex capitale della Cina, milioni in tutto il paese, molteplice le violenze gratuite compiute dai militari dell'impero nipponico nei confronti di prigionieri e civili, non solo omicidi gratuiti, ma anche sevizie e menomazioni gravi.

Roberto Di Ferro: il “Baletta” 14enne che resistette alle torture dei nazisti

Roberto Di Ferro, detto Baletta

Nato in provincia di Alessandria, "Baletta" fu torturato dai nazisti per tre giorni a soli 14 anni dal 25 al 28 marzo del 1945. Memoria di un piccolo eroe.

Le tre giornate di Viareggio

Le tre giornate di Viareggio

Il 2 maggio del 1920 l'acceso derby tra Viareggio e Lucchese sfocia in guerriglia e la città viene presa d'assedio da una rivolta popolare spontanea per tre giorni. Erano gli anni del cosiddetto biennio rosso.

Sergio Ramelli fa ancora paura?

sergio ramelli

Fin dall'inizio il giudizio sull'omicidio del giovane Sergio Ramelli il 13 marzo del 1975 è stato offuscato dalla coltre ideologica tipica degli anni '70. In Italia abbiamo ancora paura della storia del giovane ragazzo del Fronte della Gioventù di Milano che perse la vita in un agguato compiuto da alcuni militanti di Avanguardia Operaia?

   

PRIMA PAGINA

SEGUICI SU

10,941FanLike
35FollowerSegui
174FollowerSegui
1,547FollowerSegui
30IscrittiIscriviti

EDITORIALE