Bambini gratis al Museo di Crotone

Domenica gratuita al museo per i bambini crotonesi, che potranno visitare il Museo Archeologico Nazionale di Crotone senza pagare il biglietto. L’iniziativa fa parte del progetto [email protected] che vuole incentivare le visite dei nuclei familiari ai musei d’arte e archeologici. Di seguito il Comunicato Stampa del Museo di Crotone.

Domenica 8 ottobre 2017 anche il Museo Archeologico Nazionale di Crotone parteciperà al [email protected] Giornata Nazionale delle Famiglie al Museo” che è diventato ormai l’evento culturale dedicato alle Famiglie con bambini più grande ed importante d’Italia.

Si tratta di un percorso guidato offerto dalla sezione didattica del Museo che sarà aperto con orario continuato dalle 9.00 alle 20.00. L’ingresso, gratuito per i bambini e al prezzo consueto per genitori e adulti in genere, consentirà di visitare il Museo con un occhio di riguardo per i nostri figli, rendendo per un giorno i più piccoli protagonisti e visitatori privilegiati grazie ad attività didattiche e ludiche a loro dedicate.

[email protected] vuole infatti essere uno strumento per favorire l’incontro tra il Museo ed il giovane pubblico; un’occasione per mostrare come un Museo possa essere accogliente e come i bambini con le Famiglie possano essere ottimi ‘fruitori di cultura’.

Il tema di quest’anno è “La cultura abbatte i muri”, perché la cultura è anche un diritto dei bambini!

Il Museo allestirà per l’occasione un laboratorio didattico (ore 10.30) e un percorso guidato con laboratorio artistico (ore 16, ore 18)

Il Museo Archeologico Nazionale di Crotone, diretto da Gregorio Aversa, è afferente al Polo Museale della Calabria, guidato da Angela Acordon.

Gentile Lettore, ogni commento agli articoli de l'Opinione Pubblica sarà sottoposto a moderazione prima di essere approvato. La preghiamo di non utilizzare alcun tipo di turpiloquio, non alimentare discussioni polemiche e personali, mantenere un comportamento decoroso. Non saranno approvati commenti che abbiano lo scopo di denigrare l'autore dell'articolo o l'intero lavoro della Redazione. Per segnalazioni e refusi la preghiamo di rivolgersi al nostro indirizzo di posta elettronica: [email protected]

Inserisca il suo commento
Inserisca il Suo nome