CONDIVIDI
marine le pen, nigel farage

Nigel Farage appoggia la Le Pen, sostenendo che la sua vittoria, non solo migliorerà le relazioni tra Francia e UK, ma provocherà anche più di un mal di testa ai politici europeisti, i quali saranno costretti a distogliere l’attenzione dalla Gran Bretagna, rendendo così più facile la Brexit.

Inoltre, secondo il The Telegraph, l’ex leader dell’UKIP – artefice principale (assieme al lunatico Boris Johnson) della Brexit – avrebbe pronosticato una vittoria di Marine.

Secondo Farage, infatti, la Le Pen vincerà, se non quest’anno, nel 2022.

Il secondo turno delle presidenziali francesi, che vede contrapposti la Le Pen e Macron, si terrà questa domenica.

Massimiliano Greco

 

CONDIVIDI

Nato a Siracusa, si occupa prevalentemente di politica estera e strategia. Ha scritto “Battaglia per il Donbass” (Anteo Edizioni, 2014)
https://pagineirriverenti.wordpress.com/

Gentile Lettore, ogni commento agli articoli de l'Opinione Pubblica sarà sottoposto a moderazione prima di essere approvato. La preghiamo di non utilizzare alcun tipo di turpiloquio, non accendere flames e di mantenere un comportamento decoroso. Non saranno approvati commenti che abbiano lo scopo di denigrare l'autore dell'articolo o l'intero lavoro della Redazione. Per segnalazioni e refusi la preghiamo di rivolgersi al nostro indirizzo di posta elettronica: redazione@opinione-pubblica.com

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here