Fonti diplomatiche siriane, riprese dall’agenzia ufficiale SANA, hanno confermato che il Governo del Presidente Assad abbia accettato la proposta russo-americana di una cessate-il-fuoco.

Tuttavia Damasco ha specificato che continuerà i combattimenti non solo contro i militanti del cosiddetto ‘Stato Islamico’ e del Fronte Al-Nusra, ma anche contro tutte quelle organizzazioni che proseguiranno le ostilità.

Dal Libano l’emittente televisiva Al-Mayadeen ha riportato le dichiarazioni di molti comandanti dell’FSA (il cosiddetto ‘Esercito Libero Siriano’) che hanno annunciato la loro intenzione di continuare a combattere a fianco di Al-Nusra e di rifiutare il cessate-il-fuoco.

Tale sviluppo era prevedibile visto che intorno a Idlib, a Jisr-Al-Shoughour e attorno ad Aleppo, così come nella ‘sacca di Hama’ le unità dell’FSA e quelle di Al-Nusra sono contigue e organiche le une alle altre ed era una pura e semplice illusione sperare di vedere un gruppo armato arrendersi e quello schierato cento metri più in là continuare a combattere.

Questo sviluppo dimostra quanto sia illusorio da parte degli Usa forzare sviluppi “diplomatici” basati sul proprio irragionevole convincimento che esista una ipotetica ‘opposizione moderata’ che sul campo non è mai esistita.

Il maggiore raggruppamento delle opposizioni presente alle trattative, l’Alto Comitato per i Negoziati, ha fatto sapere che rispetterà la tregua a condizione che il regime tolga l’assedio a 18 località, rilasci i prigionieri e cessino i bombardamenti degli aerei governativi e russi.

Non si capisce chi dovrebbe seguire queste direttive sul campo, visto che a tale entità ‘negoziale’ non corrisponde quasi nessun gruppo armato sul terreno e anche se le forze siriane bloccassero le loro attività in certe zone del paese ad avvantaggiarsene sarebbero immediatamente Al-Nusra, l’ISIS e altri gruppi estremisti takfiri.

 

UN COMMENTO

  1. Gli americani sono feccia umana al livello governativo e nello stesso tempo sono i gangsters veri e [propri quelli che dirigono la CIA.) Gente senza alcuna moralita’oltre quella atea con la filosofia di scarto come dice Papa. Insistono nelle cose alle quali non ci credono assolutamente, prendendo per il culo la diplomazia russa e quella mondiale.

Gentile Lettore, ogni commento agli articoli de l'Opinione Pubblica sarà sottoposto a moderazione prima di essere approvato. La preghiamo di non utilizzare alcun tipo di turpiloquio, non alimentare discussioni polemiche e personali, mantenere un comportamento decoroso. Non saranno approvati commenti che abbiano lo scopo di denigrare l'autore dell'articolo o l'intero lavoro della Redazione. Per segnalazioni e refusi la preghiamo di rivolgersi al nostro indirizzo di posta elettronica: [email protected]

Inserisca il suo commento
Inserisca il Suo nome