Guns N' Roses

Se è vero che nella vita bisogna guardare avanti, di certo tutti gli appassionati di rock e di buona musica in genere, per quest’anno non avranno problemi. Il 2017 infatti, si preannuncia un anno che verrà ricordato per molto tempo.

Sono tanti gli appuntamenti che condiranno la stagione musicale, tra reunion annunciate e tour che toccheranno tutto il mondo, stivale compreso.

L’evento più atteso è sicuramente quello che vede protagonisti i Guns N’ Roses. Il gruppo di Axl Rose e Slash, da poco riunitosi, ha infatti dichiarato di voler fare tappa in Europa, dopo aver toccato sud America e Stati Uniti, e c’è la possibilità di poterli vedere anche in Italia (voci parlano di un concerto a Giugno/Luglio 2017 al San Siro di Milano).

La reunion dei Guns N’ Roses meriterebbe uno spazio a parte, vista non solo l’importanza musicale della band, ma anche i risvolti che questa vicenda ha avuto, dall’annuncio che non trovava conferme (almeno per quanto riguardava i membri), fino alla conferma ufficiale dovuta alla mediazione di Duff McKagan. È proprio grazie al bassista infatti che le divergenze che resero insanabile la frattura tra i membri, soprattutto tra Rose e Slash, sono state appianate, dopo anni di muro totale. Si dice che McKagan abbia fatto riflettere Rose sulla situazione sentimentale che negli anni ha tormentato Slash, rendendolo capace di immedesimarsi nei panni del chitarrista e dando così nuova linfa al gruppo.

Ad Axl Rose non era mai andata giù l’ingerenza che la moglie di Slash, Perla Ferrar Hudson, aveva negli affari della band. Pace fatta quindi e Guns N’ Roses pronti a far sognare di nuovo milioni di fan.

C’è qualche speranza anche per i fan dei Coldplay. Il gruppo inglese infatti, dopo qualche tentennamento dovrebbe approdare in Italia con il suo tour mondiale “A Head Full of Dreams”. L’ultima volta che si sono visti in Italia è stato a Torino nel 2012.

Arriveranno anche i Pearl Jam. La tappa europea doveva essere nel 2016 ma ha subito un rinvio. La Band di Eddie Vedder quest’anno ha festeggiato i 25 anni di attività e sta lavorando alla pubblicazione di un nuovo album sul quale però, per il momento, non filtrano notizie.

Non ultimi gli U2, che presenteranno il nuovo disco dal titolo: “Song of Experience”, annunciato da Bono come; “Un disco davvero epico”. L’album, ancora in fase di registrazione, andrà a seguire il recente successo ottenuto con “Songs of Innocence”. Un lavoro, a quanto dice il leader della band, che racchiuderà tutta l’esperienza e la crescita del gruppo frutto di trentacinque anni di attività.

Sulle scene torneranno anche i Blink-182. Il gruppo pop-punk statunitense nato nel 1992, si era sciolto nel 2005 dopo aver venduto la bellezza di 35 milioni di dischi, e la pubblicazione di 7 album. Nel 2017 vedremo anche i Radiohead, e i Depeche Mode.

Sarà un anno da non perdere. Nel frattempo non rimane che goderci gli ultimi giorni di musica di questa estate 2016.

Federico Di Vito

Gentile Lettore, ogni commento agli articoli de l'Opinione Pubblica sarà sottoposto a moderazione prima di essere approvato. La preghiamo di non utilizzare alcun tipo di turpiloquio, non accendere flames e di mantenere un comportamento decoroso. Non saranno approvati commenti che abbiano lo scopo di denigrare l'autore dell'articolo o l'intero lavoro della Redazione. Per segnalazioni e refusi la preghiamo di rivolgersi al nostro indirizzo di posta elettronica: [email protected].

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.