Caccia Sukhoi-35

La seconda tranche di caccia multiruolo Su-35 ordinati dalla Cina raggiungerà l’Aviazione dell’Armata di Liberazione del Popolo (PLAAF) entro la fine dell’anno.

L’ordine di 24 apparecchi verrà quindi completato nel 2018 con la consegna degli ultimi 10; i primi 4 Sukhoi-35 infatti sono arrivati in Cina nel 2016.

Il contratto, siglato nel novembre 2015, comprende la fornitura di motori, di parti di ricambio e di pacchetti di manutenzione, oltre ai 24 apparecchi.

Il Su-35 in questo momento è l’aereo russo più avanzato attualmente in servizio e lo resterà fino all’introduzione in linea del Sukhoi T-50.

Esso può volare a circa 2500 Km/h di velocità trasportando un carico bellico di otto tonnellate (tra cui munizioni guidate ad altissima precisione) suddivise tra 12 punti d’aggancio. Il raggio operativo utile è superiore ai 3000 Km.

Inoltre la Cina aveva già espresso nel 2016 l’interessamento per il sistema di difesa anti-missilistico S-400, dopo il successo di questi ultimi nella missione russa in Siria.

L’interessamento della Cina per gli avanzati prodotti militari russi dei quali è una dei maggiori consumatori, nasce a partire dall’era El’cin, quando venute a cadere le ragioni del dissidio ideologico tra Mosca e Pechino, la Repubblica popolare ha cominciato ad interessarsi alla tecnologia militare che i russi hanno ereditato dai sovietici.

Un sodalizio, che non riguarda soltanto l’industria militare, naturalmente, e che dura sino ai giorni nostri.

Paolo Marcenaro

Gentile Lettore, ogni commento agli articoli de l'Opinione Pubblica sarà sottoposto a moderazione prima di essere approvato. La preghiamo di non utilizzare alcun tipo di turpiloquio, non alimentare discussioni polemiche e personali, mantenere un comportamento decoroso. Non saranno approvati commenti che abbiano lo scopo di denigrare l'autore dell'articolo o l'intero lavoro della Redazione. Per segnalazioni e refusi la preghiamo di rivolgersi al nostro indirizzo di posta elettronica: [email protected]

Inserisca il suo commento
Inserisca il Suo nome