Un uomo barbuto dalla pelle scura, con pantaloni neri e una felpa grigia, è stato arrestato a Londra dalla polizia, davanti a Westminster.

Al momento si sa solo che ha una trentina di anni.

I poliziotti lo avrebbero trovato in possesso di un coltello, anche se fonti ufficiali cercano di minimizzare, escludendo il terrorismo. Tuttavia, il punto in cui quell’uomo è stato arrestato si trova a pochi metri da quello in cui a marzo una donna venne pugnalata a morte da un terrorista, assieme ad altre 3.

In seguito all’attentato di marzo, la sicurezza attorno al parlamento venne rafforzata, con più uomini armati e barriere per proteggere i pedoni.
Al momento, l’accesso al Parlamento è stato chiuso.

Massimiliano Greco

Gentile Lettore, ogni commento agli articoli de l'Opinione Pubblica sarà sottoposto a moderazione prima di essere approvato. La preghiamo di non utilizzare alcun tipo di turpiloquio, non alimentare discussioni polemiche e personali, mantenere un comportamento decoroso. Non saranno approvati commenti che abbiano lo scopo di denigrare l'autore dell'articolo o l'intero lavoro della Redazione. Per segnalazioni e refusi la preghiamo di rivolgersi al nostro indirizzo di posta elettronica: [email protected]

Inserisca il suo commento
Inserisca il Suo nome