Marine Le Pen

Marine Le Pen, leader del Raggruppamento Nazionale francese, ha appena annunciato un comizio congiunto con Matteo Salvini.

Tuttavia, ha anche accantonato ufficialmente l’idea di uscire dall’euro probabilmente per via del fatto che il 67% dei francesi è contrario, almeno stando ai sondaggi.

Lo ha annunciato sia in una intervista al Corriere della Sera che in alcune dichiarazioni rilasciate a Le Figaro.

“Siamo pragmatici non idealisti. L’uscita dall’euro non è più la nostra priorità” ha detto Marine Le Pen.  “Eravamo per l’uscita dall’euro e dall’Unione europea quando l’unica alternativa era tra la totale sottomissione a Bruxelles e l’abbandono della UE, ora, invece, possiamo cambiare l’Europa dall’interno. In primavera i popoli potranno esprimersi e chiedere il tipo di Europa che desiderano e sono certa che chiederanno di recuperare il controllo nazionale delle frontiere e della politica economica. Oggi c’è una situazione totalmente nuova della quale tenere conto: finalmente i popoli possono influire sulla politica europea. Quando il presidente della Commissione sarà espressione di idee come le mie o di Salvini, le cose cambieranno”.

Massimiliano Greco

Gentile Lettore, ogni commento agli articoli de l'Opinione Pubblica sarà sottoposto a moderazione prima di essere approvato. La preghiamo di non utilizzare alcun tipo di turpiloquio, non accendere flames e di mantenere un comportamento decoroso. Non saranno approvati commenti che abbiano lo scopo di denigrare l'autore dell'articolo o l'intero lavoro della Redazione. Per segnalazioni e refusi la preghiamo di rivolgersi al nostro indirizzo di posta elettronica: [email protected].

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.