A Marsiglia, nella Francia meridionale, un uomo di nazionalità ignota ha accoltellato 2 (4 secondo altre fonti) persone, una delle quali al collo. All’arrivo della polizia, l’assalitore ha estratto la pistola e, secondo alcune fonti, ha sparato contro i poliziotti. La polizia ha risposto al fuoco, ferendolo mortalmente. L’assalitore, nonostante gli immediati soccorsi, è morto subito dopo.  L’uomo, pare un trentaseienne, era già noto alla polizia per essere rimasto coinvolto in un caso di omicidio.

Ancora ignote le cause del gesto, ma fonti ufficiali parlano, come spesso in questi casi, di problemi mentali.

O in Europa c’è una strana epidemia di malati mentali che agiscono in maniera più o meno identica a quella dei terroristi islamici, oppure si tratta… di terrorismo islamico.

Gentile Lettore, ogni commento agli articoli de l'Opinione Pubblica sarà sottoposto a moderazione prima di essere approvato. La preghiamo di non utilizzare alcun tipo di turpiloquio, non accendere flames e di mantenere un comportamento decoroso. Non saranno approvati commenti che abbiano lo scopo di denigrare l'autore dell'articolo o l'intero lavoro della Redazione. Per segnalazioni e refusi la preghiamo di rivolgersi al nostro indirizzo di posta elettronica: [email protected].

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.