Crisi ucraina

Crisi ucraina
Trump e Putin

Storico incontro tra Trump e Putin: accordo su cessate il fuoco in Siria

Riunione fiume quella che si è svolta nel tardo pomeriggio ad Amburgo tra Donald Trump e Vladimir Putin. I due leader secondo la ricostruzione di Tillerson, dei media e dello stesso Putin avrebbero affrontato tutti gli argomenti aperti della politica internazionale del rapporto diplomatico tra Mosca e Washington. Siria, Corea del Nord, terrorismo e Russiagate i temi principali
Trump, Putin, Poroshenko

G20: il mancato invito di Poroshenko mette Kiev in fibrillazione

G20 di Amburgo, primo incontro tra Vladimir Putin e Donald Trump. Poroshenko non è stato invitato, e per l'Ucraina scatta il campanello di allarme.

Grande attesa per il G20 di Amburgo: parole incendiarie di Trump sulla Russia. Di cosa si parlerà?

Amburgo, blindata per il G20, attende l'arrivo dei principali leader mondiali. Grande è l'attesa soprattutto per l'incontro fra Donald Trump, Vladimir Putin e Xi Jinping. Ma Trump accende gli animi a Varsavia: "Russia si comporta in modo destabilizzante", ha dichiarato il presidente degli Stati Uniti.
Donbass

Donbass: violata la “tregua del pane” ma l’OSCE si gira dall’altra parte

La "tregua del pane" è stata introdotta per rendere sicuri gli agricoltori ed il raccolto dai bombardamenti, ma l'esercito ucraino non sembra avere intenzione di rispettarla a lungo. Intanto, l'OSCE è impossibilitata a giungere sui luoghi dei bombardamenti.
Guerra nel Donbass

Guerra nel Donbass: l’offensiva dei filorussi e le diserzioni nell’esercito ucraino

Gli accordi di Minsk non funzionano. L'Ucraina è costretta a riconoscere il basso morale del proprio esercito, mentre i combattenti del Donbass occupano alcune postazioni nemiche.
Russia, Dmitri Peskov

Peskov e quella guerra di sanzioni con la Russia che non giova a nessuno

In Italia, al 2015, i danni prodotti dalle contro sanzioni russe hanno oltrepassato i 3,6 miliardi di euro. Un calo medio, rispetto al 2013, del 36% circa.

VI Conferenza di Mosca sulla sicurezza mondiale: un invito al dialogo

La Russia e gli altri partecipanti alla conferenza hanno lanciato un messaggio inequivocabile all’Europa: avviare al più presto possibile un dialogo sulla sicurezza al fine di preservare la pace nel continente.
Odessa, incendio Casa dei Sindacati, 46 vittime

2 maggio 2014, con la Strage di Odessa l’Ucraina golpista raggiunse il punto di non ritorno

I tragici eventi della Casa dei Sindacati di Odessa furono decisivi per l'inasprimento dello scontro tra il nuovo governo golpista di Kiev e i suoi oppositori. L'incendio causato dai nazionalisti filomaidan portò a 46 vittime, tra le quali bambini e minorenni.
Marine Le Pen

Russia, la Le Pen alla Duma: “Armando l’Ucraina, gli USA cercano la guerra”

La Le Pen al parlamento russo ha dichiarato: "Dando armi all'Ucraina, gli Stati Uniti perseguono l'obiettivo di provocare una Guerra in Europa.
Crimea

Terzo anniversario della Crimea russa: la vita nella penisola che ha rischiato il genocidio

Tre anni fa, il 18 marzo 2014, Vladimir Putin ha annunciato alla nazione il riconoscimento del risultato del referendum della Crimea. Tre anni dopo, gli abitanti festeggiano il ricongiungimento con la Russia.

PRIMA PAGINA

EDITORIALE